Tag: Castelnuovo Garfagnana

- di Redazione

Castelnuovo, terminato il parquet del Palasport

Procedono speditamente i lavori agli impianti sportivi presso la Cittadella dello Sport di Castelnuovo Garfagnana. Sono in piena attività i cantieri per l’ultimazione di una serie di lavori, che riguardano l’area  della cittadella dello sport, presso la zona degli impianti sportivi a Castelnuovo Garfagnana. Tra le varie strutture interessate al progetto, che ha visto un investimento di circa  un milione di euro cofinanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri  e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca c’è il Palasport dove da poco si sono conclusi i lavori; al momento  restano solo alcune rifiniture dell’esterno, ma l’edificio è perfettamente utilizzabile per le attività sportive. Il Palasport si trova al centro dell’area definita “Cittadella dello sport” e su  questa struttura sono stati eseguiti interventi piuttosto importanti. Grazie a questi interventi l’impianto potrà ospitare gare a qualsiasi livello di Basket, minibasket – baskin e pallavolo.

- di Redazione

Musica e impegno sociale al concerto di San Silvestro

Un San Silvestro in musica, ricco di emozioni ma anche di riflessione. E’ quello andato in scena al Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana che ha ospitato il concerto degli auguri con l’Ensemble Simphony Orchestra, trasmesso in diretta su Noi Tv. Musica, emozioni e una profonda riflessione sulla delicata fase sanitaria e sociale che stiamo attraversando. Tutto questo è andato in scena nella lunga notte di San Silvestro al Teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana, che ha ospitato il concerto degli auguri. Un evento soprattutto televisivo, trasmesso in diretta su Noi Tv. Una sessantina appena gli spettatori ammessi in sala, con una capienza prudentemente ridotta rispetto alle previsioni iniziali. Protagonista già dalle 22,40 è stata la musica della Ensemble Simphony Orchestra, diretta dal maestro ligure Giacomo Loprieno. A fare gli onori di casa a pochi minuti dalla mezzanotte è stato il sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi, insieme al Vicario Monsignor Angelo Pioli e ai rappresentanti di quattro associazioni di volontariato della Valle.…

- di Redazione

Basket U19: il CEFA Castelnuovo cede il passo alla Libertas Lucca

Sconfitta di 20 punti nel derby provinciale per il CEFA Castelnuovo U19, piegato da diverse assenze e impegnato contro la Libertas Lucca, capolista del campionato U19 Sfida proibitiva per il Centro Computer Cefa Basket Castelnuovo, che domenica sera ha affrontato la capolista del campionato Under 19, la Libertas Lucca, perdendo per 59 a 35. Una gara difficile per i gialloneri, complice anche qualche assenza, già decisa tra la fine del primo e il secondo quarto, con il break decisivo da parte della Libertas che ha accumulato 20 punti di vantaggio. Nei due quarti finali, infatti, il punteggio è stato equilibrato e il Cefa è uscito comunque a testa alta dall’incontro. «Non abbiamo mollato e per questo dico bravi ai ragazzi – analizza coach Michele Rocchiccioli – abbiamo fatto fatica in attacco perdendo troppi palloni contro una difesa aggressiva. Avversari con un altro ritmo a cui vanno i nostri complimenti. Adesso c’è la sosta e vogliamo lavorare intensamente per farci trovare…

- di Redazione

Croce Verde: aperto il bando per il servizio civile

Sono 25 i posti come volontari di servizio civile ricercati dalla Croce Verde di Lucca tra i giovani, per assistenza e primo soccorso, ma anche educazione e promozione culturale. Anche per il 2022, 25 giovani fra i 18 e i 28 anni avranno la possibilità di svolgere il Servizio Civile Universale con la Croce Verde P.A. Lucca presso le sedi di Lucca, Guamo, Coreglia Antelminelli e Castelnuovo Garfagnana. Confermata la doppia proposta per i giovani volontari: i progetti non riguarderanno soltanto l’assistenza e il primo soccorso, ma anche l’educazione e la promozione culturale. Infatti oltre al classico progetto di Assistenza alla cittadinanza (con servizi a carattere socio-sanitario quali trasporto pazienti, dimissioni, ricoveri, emergenza-urgenza), è possibile aderire a “Info Salute Toscana nord-ovest”, progetto inerente l’Educazione e la promozione culturale. In questo caso, i ragazzi saranno coinvolti in attività riguardanti la promozione dell’Associazione e delle sue attività nel territorio, la collaborazione con scuole ed istituzioni per la sensibilizzazione alla donazione del sangue…

- di Redazione

Al via Garfagnana Terra Unica, 2 fine settimana nel segno del gusto

In Garfagnana i prossimi 2  fine settimana saranno saranno sotto il segno di Garfagnana Terra Unica, manifestazione che si svolge a Castelnuovo Garfagnana  nei giorni del 6,7 e 13,14 novembre. In Garfagnana i prossimi 2  fine settimana saranno saranno sotto il segno di Garfagnana Terra Unica, manifestazione che si svolge a Castelnuovo Garfagnana  nei giorni del 6,7 e 13,14 novembre. L’evento, organizzato dall’Unione Comuni Garfagnana e dal Comune di Castelnuovo vede la partecipazione  di quasi tutte le associazioni che nei propri borghi e paesi organizzano sagre e varie manifestazioni con lo scopo di promuovere le bellezze dei propri paesi, ma soprattutto le bontà della Garfagnana. Oltre a vari espositori ci saranno circa 30 associazioni che porteranno le loro bontà, preparate sul posto:  necci, focacce, crisciolette, bomboloni , mondine, pitonca, trote e molto altro ancora. Alla manifestazione si accede solo con greenpass e con prenotazione obbligatoria che può comunque anche  essere effettuata sul posto. Da sapere che,  volendo, ci sarà anche…

- di Redazione

Ospedali della Valle, la Lega Nord lancia una raccolta firme a sostegno dei nosocomi

Dopo la manifestazione organizzata dalla minoranza in consiglio comunale a Castelnuovo Garfagnana, anche la Lega Nord si mobilita in sostegno degli ospedali della Valle del Serchio lanciando una raccolta firme. A quindici giorni esatti dalla manifestazione per la difesa degli ospedali della Valle, organizzata dal gruppo di minoranza in consiglio comunale a Castelnuovo e a cui avevano partecipato molti sindaci senza distinzione di schieramento politico, anche la Lega Nord ha organizzato un’iniziativa a sostegno dei presidi ospedalieri della Valle del Serchio attraverso una raccolta firme. Durante tutta la mattinata di sabato 22 maggio è stato possibile firmare una mozione a sostegno dei presidi ospedalieri presso un gazebo in piazza Umberto a Castelnuovo Garfagnana. Tra i presenti, oltre al coordinatore provinciale  Riccardo Cavirani, la consigliera regionale Elisa Montemagni, che già si era occupata della vicenda anche in consiglio Regionale. Nel corso dalla mattinata sono stati tanti i cittadini che hanno firmato il documento.

- di Redazione

Castelnuovo, finanziati dalla Regione 2 interventi sulla sicurezza della viabilità urbana

In arrivo dalla Regione oltre 200mila euro per lavori sulla sicurezza stradale. Sarà realizzata una rotonda in zona “Carbonia” e verrà completata la strada pedonale che collega il centro al rione di Santa Maria.   Tra gli assegnatari degli stanziamenti regionali per la sicurezza stradale urbana  annunciati in questi giorni, c’è anche Castelnuovo Garfagnana che ha visto  finanziare  progetti per  oltre 200 mila euro. L’iniziativa regionale ha di fatto finanziato 69 interventi in tutta la Toscana,  due dei quali appunto a Castelnuovo Garfagnana. Piena soddisfazione è stata espressa dalla giunta comunale castelnovese guidata da Andrea Tagliasacchi in quanto i due finanziamenti porteranno bellezza ma soprattutto  sicurezza stradale in due luoghi che necessitavo di interventi: Per cui verrà realizzata una rotonda nella zona di “Carbonaia” in un incrocio spesso motivo di incertezza tra gli automobilisti, circa il rispetto della precedenza. L’altro intervento riguarda il completamento di una strada pedonale che collega il centro al rione di Santa Maria. Il completamento di questa…

- di Redazione

Coronavirus, un caso positivo a Piano di Coreglia. Altro caso anche a Castelnuovo.

COREGLIA -Il Sindaco di Coreglia, Valerio Amadei conferma che in data odierna ha ricevuto da parte delle competenti autorità sanitarie, la comunicazione che è stato registrato il primo caso di contagio al Coronavirus nel proprio territorio. Si tratta di un cittadino della frazione di Piano di Coreglia che era già stato sottoposto alla quarantena con sorveglianza attiva all’interno della propria abitazione, in quanto la persona aveva avuto contatti stretti con un soggetto poi risultato positivo al contagio. La ASL, fa hasapere Amadei, ha attivato i propri protocolli interni per la gestione di questo genere di evento, sta procedendo infatti con le indagini necessarie a risalire ai contatti stretti del soggetto. “Voglio esprimere vicinanza alla persona colpita dal virus ed alla sua famiglia – dice  il Sindaco – ribadendo ancora una volta l’importanza di tenere comportamenti consoni a quelle che sono le regole imposte dal Decreto del Governo. Ricordo inoltre che in caso di verificarsi di sintomi è importante non rivolgersi…

- di Redazione

In Valle del Serchio aumenta l’offerta dei servizi consultoriali

VALLE DEL SERCHIO – A partire da lunedì 11 novembre il consultorio di Castelnuovo di Garfagnana rimarrà aperto un giorno in più a settimana e precisamente il lunedì con orario dedicato al consultorio familiare dalle 9 alle 13 e al consultorio giovani dalle 13.30 alle 17. Di particolare rilevanza la nuova apertura pomeridiana per adolescenti e giovani che, grazie all’orario pomeridiano prolungato, avranno rispetto al passato una più facile accessibilità a questo importante servizio a loro dedicato che tra l’altro da circa un anno ha introdotto, come in tutto il territorio regionale, la contraccezione gratuita per tutti, ragazze e ragazzi. Più in generale il Consultorio Giovani è uno spazio riservato alle ragazze ed ai ragazzi dai 14 ai 24 anni in cui i diversi professionisti (ginecologa, psicologa, ostetrica e assistente sociale) offrono informazioni, consulenze e prestazioni sanitarie inerenti la sessualità, la vita affettiva e di relazione. L’accesso, che può essere individuale, in coppia o in gruppo, è libero e gratuito,…

- di Redazione

170 mila euro dalla regione per il nido d’infanzia di Castelnuovo di Garfagnana

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – La Regione Toscana ha assegnato al Comune di Castelnuovo di Garfagnana un contributo di 170 mila euro destinato al Nido d’Infanzia “La Nuvoletta”. Risorse che serviranno per promuovere il nido come presidio di socializzazione ed educazione per lo sviluppo armonico dei nostri bambini e diversificare e ampliare l’offerta alle famiglie. Castelnuovo ha ottenuto una cifra così consistente anche grazie alla gestione associata per i servizi per l’infanzia realizzata con i comuni di Careggine, Fosciandora, Pieve Fosciana, Castiglione di Garfagnana e Villa Collemandina. Altra premialità riconosciuta dalla Regione che ha permesso di incrementare le risorse è stata la presenza di una consistente lista di attesa. Il Nido di Castelnuovo infatti è un sevizio apprezzato e richiesto da molte famiglie della Garfagnana. Grande soddisfazione viene espressa dal Vice Sindaco Chiara Bechelli: “Continueremo a proporre alle famiglie un servizio altamente qualificato a prezzi molto vantaggiosi. Grazie alla Regione il nostro Nido potrà continuare ad offrire, negli ampi spazi sul…

- di Redazione

Via libera al piano delle alienazioni della Provincia

Sono una decina gli immobili che la Provincia di Lucca ha inserito nell’elenco del Piano delle alienazioni dell’ente 2018-2020 approvato con un decreto deliberativodel presidente Luca Menesini. Un piano di dismissioni che aggiorna quelli precedenti e prevede di effettuare alcuni tentativi di vendita immobiliare nel corso del prossimo biennio. L’importo totale previsto dall’introito di queste vendite supera i 15,3 milioni di euro:4,5 milioni di euro circa nel 2019 e quasi 11 milioni nel 2020. Tra i beni di proprietà dell’amministrazione provinciale più significativi che si intendono alienare, è possibile ricordare: Villa Giurlania Lucca, ex sede del Provveditorato agli studi di Lucca (2 milioni e 750mila euro nel 2019); l’ex alloggio del servizio di custodia del Liceo scientifico Vallisneri di Lucca(231mila euro nel 2019); un magazzino situato sulla sp n. 20 Calavorno-Campia a Gallicano (65mila euro nel 2019); un terreno nel quartiere di S. Anna a Lucca confinante con gli spazi del Liceo scientifico Vallisneri (30mila euro nel 2019); un relitto stradale (porzioni…

- di Redazione

Per la riqualificazione di via delle Fontane a Castelnuovo

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Il progetto riguarda l’intervento di riqualificazione di un tratto di una via del centro storico di Castelnuovo e precisamente via delle Fontane. Questa strada si stacca da Via Garibaldi per fiancheggiare un tratto delle mura che sostengono via Garibaldi (zona antistante la caserma dei Carabinieri) e costeggiando degli edifici per civile abitazione di antica costruzione, scende verso la zona del Fontanaccio, interessata dalla recente espansione edilizia sia residenziale ,commerciale e sportiva Il tratto di via presenta il fondo stradale parte in asfalto, parte in acciottolato di pietra, le condizioni sono pessime con lesioni sulla parte in asfalto e sollevamento e sconnessioni delle pietre tanto che in alcuni tratti sono state sostituite da toppe di asfalto. Lo smaltimento delle acque meteoriche avviene tramite caditoie stradali, ma la sconnessione della pavimentazione non consente una corretta raccolta delle acque. Il muro presenta ampie zone che denunciano infiltrazioni di umidità e le connettiture della muratura, a causa della debolezza del legante,…