Con Pierotti, Bonuccelli e Biagioni l’atletica locale cala il tris.

-

Domenica importante quella scorsa, con soddisfazioni nelle gare di atletica regionali per Gruppo Marciatori Barga e G.S. Orechiella impegnate a Sesto Fiorentino per i campionati toscani di staffette e a Livorno per il cds allievi/e e le gare del Gran Prix fidal. Anzitutto spazio a Francesca Bonuccelli e Veronica Biagioni autrici, nella città labronica di prove maiuscole e al di sopra di ogni aspettativa, visto che non solo hanno raggiunto il minimo di partecipazione per i campionati italiani juniores, ma fornito prestazioni da record personale o quasi. La prima ha saltato, nella prima gara della stagione, 1.69 cm in alto a un centimetro dal personale e a due dal minimo federale per i campionati italiani assoluti mentre la seconda ha aggiunto più di due metri al suo record nel lancio del disco portandolo a 32.82. Oltre a queste vanno segnalati, ancora a Livorno, due secondi posti in toscana nel disco e nel peso allievi da parte di Edoardo Bertolli e Tommaso Boggi col primo anche al primato personale con una misura di spessore assoluto. Si conferma poi, nella stessa occasione, come protagonista del panorama nazionale allievi il gallicanese Fabio Pierotti autore di due vittorie con records personali nei 200 e 400 m. Il ragazzo ha bruciato le tappe visto che solo un anno fa era impegnato in un altro sport. Bravi nelle loro gare anche Lisa Marchetti protagonista nei 1500 e Matteo Donati che ha fatto un utile esperienza sui 200 e 400 m. Da segnalare che attualmente Pierotti, Bonuccelli, Boggi e Bertolli sono nelle primissime posizioni nelle graduatorie nazionali nelle rispettive categorie! A Sesto Fiorentino invece grande prova dell staffetta 3×1000 cadetti dell’orecchiella, che è arrivata addirittura al secondo posto regionale: Melaku Lucchesi, Girma Castelli e Manuel Franchi hanno ceduto solo all’ Atletica Sestese mancando di un soffio la clamorosa affermazione.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.