Barghigiani mondiali nell’atletica

-

Grande luglio per l’atletica barghigiana con ben due atleti che recitano parti da protagonista nel panorama mondiale dell’Atletica Leggera.
Iniziamo dal superlativo Fabrizio Boggi che, non pago dei titoli italiani già vinti, ha fatto il vuoto ai Giochi Mondiali della Sanità a Zagabria in Croazia, aggiudicandosi due titoli nei 100 e 200 m. oltre al secondo posto nel salto in lungo. L’atleta master del Gruppo Marciatori Barga si è posto come riferimento per la sua categoria nella velocità nonostante abbia dovuto rinunciare alla staffetta 4×100 per un noioso stato influenzale; altrimenti il bottino sarebbe stato pieno.
Proseguiamo con Said Ettaqy, fondista di origini marocchine ma abitante a Filecchio, che è stato convocato per rappresentare l’Italia ai Campionati mondiali Allievi di Donetsk in Ucraina nella gara dei 2000 m. con siepi. Molto cresciuto ultimamente, sotto la guida del prof. Pierluigi Fabbri per il G.S. Orecchiella, dal 10 al 14 luglio darà il meglio di sè nella prestigiosa occasione dei mondiali allievi (al limite dei 17 anni), per onorare la maglia della nazionale. Complimenti a Fabrizio e un “in bocca al lupo” per Said da parte di tutti gli sportivi barghigiani.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.