Il PD: “L’attuale servizio dell’ufficio postale di Barga penalizza i cittadini”

-

E’ inadeguato il servizio dell’ufficio postale di Barga che, con gli orari di apertura attuali, non riesce a soddisfare le richieste dell’utenza e costringe a lunghi tempi di attesa.Lo denuncia il PD di Barga con una lettera inviata al Comune di Barga e all’Amministrazione Provinciale dal segretario dell’Unione Comunale di Barga del PD, Vincenzo Cardone.“L’attuale organizzazione dell’ufficio postale di Barga Capoluogo, avvenuta a seguito della ristrutturazione provinciale del servizio e che ha coinciso con la chiusura pomeridiana al pubblico – scrive Cardone – risulta fortemente penalizzante per le cittadine e i cittadini che si avvalgono dei servizi postali. La sola apertura mattutina, con spesso due soli sportelli aperti al pubblico, risulta assolutamente insufficiente rispetto alle esigenze della popolazione. Estenuanti attese, per poter svolgere pratiche che si esauriscono in pochi minuti, penalizzano ed irritano le persone che hanno l’improcrastinabile necessità di utilizzare i servizi postali”. Il Partito Democratico di Barga invita l’Amministrazione Comunale e la Provincia a farsi carico di questo problema molto sentito dalla popolazione e si impegna ad avviare una raccolta di firme con lo scopo di richiedere a Poste Italiane di aprire l’ufficio PT di Barga anche il pomeriggio almeno due volte a settimana, ma soprattutto che al mattino sia sempre garantita l’apertura del terzo sportello per i quattro giorni di chiusura pomeridiana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.