Fuga di gas. Sopralluogo immediato.

-

Primo sopralluogo di Toscana Energia, l’ente che gestisce il servizio di fornitura di metano nel conmune di Barga, dopo la segnalazione, apparsa ieri sulla nostra testata online
(vedi articolo) di odore di gas lungo il ponte Fratelli Lombardini.
Già ieri pomeriggio tecnici del comune e dell’azienda fornitrice del gas, hanno verificato se esistessero problemi lungo le tubature, ma ci vorrà, la cosa avverrà nei prossimi giorni, una vetrifica più approfondita. Le tubature sono infatti sospese sotto il ponte e sarà necessario utilizzare un mezzo attrezzato per raggiungerle e verificare eventuali fuoriuscite di gas.
Stando comunque alle prime verifiche non esisterebbero particolari situazioni di pericolo, ma per sfatare ogni dubbio si attende il nuovo sopralluogo.
La notizia è stata resa nota dall’assessore del Comune di Barga, Pietro Onesti che rassicura la popolazione. “Stiamo seguendo la situazione anche se per il momento tutto ci fa pensare che non esistano pericoli per l’incolumità pubblica. La popolazione può insomma stare tranquilla.”.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.