Riconoscimenti per la rete civica del comune di Barga

-

BARGA – www.comune.barga.lu.it. La rete civica del Comune di Barga cresce ancora e adesso è certificata con la Tripla A. Questo significa che il sito rispetta le accessibilità dei contenuti del web richieste secondo il principio di accesso universale. Così anche i diversamente abili hanno la possibilità di accedere al Web eliminando le barriere tecnologiche. Le sue pagine infatti sono state progettate e realizzate rispettando le linee guida pubblicate dal CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica nelle Pubblica Amministrazione) a seguito della approvazione della Legge Stanca.
In pratica il sito del Comune segue 22 linee guida per i requisiti tecnici per l’accessibilità, in particolare le linee guida per l’accessibilità del W3C (Progetto WAI – AIPA – WCAG 1.0 nei suoi 3 Livelli di qualità: A – AA – AAA). Il web master, Massimo Pia, ha scelto il terzo livello di accessibilità (tripla A) AAA garantendo così il massimo della certificazione e tutti gli accorgimenti per il più elevato grado di accessibilità dei diversamente abili. Ad esempio, sono state scelte particolari soluzioni grafiche che non disturbano l’occhio, così come i colori, e l’adattabilità delle scritte e immagini (queste sono anche descritte da una voce per i non vedenti) e la chiarezza dei contenuti e ancora delle immagini.
La novità della certificazione della Rete Civica, che conta mediamente 100mila contatti l’anno, è stata presentata dall’assessore al Turismo, Gabriele Giovannetti, con il responsabile della Rete civica, Piero Da Prato, il funzionario dell’URP, Monica Rossi, e il web master Massimo Pia che collabora con l’ente dall’aprile 2005. “Sono soddisfatto – ha detto Giovannetti – per come si è sviluppata la nostra Rete Civica; un successo evidenziato dai contatti raccolti in questi anni, sempre in crescita, e che testimonia come nel tempo questa sia diventata un punto fermo per i cittadini e per i turisti. Non solo, anche per i bargo-esteri che virtualmente possono vivere a Barga tutto l’anno, conoscere gli ultimi eventi e le ultime notizie perché il sito è quotidianamente aggiornato”.
In questi anni l’Amministrazione Sereni ha scelto di puntare su internet per arrivare ai cittadini con i servizi amministrativi a loro disposizione in rete e nel mondo per eventi, cultura e turismo. Un obiettivo seguito dall’Amministrazione che ha investito nel promuovere la comunicazione on line affidando la rete civica anche al web master Massimo Pia.
La rete rappresenta poi un veicolo di notevole importanza per far conoscere Barga nel mondo. A questo proposito, proprio in questi giorni sono migliaia gli accessi da tutto il mondo al servizio fotografico sulla visita dello scrittore David Baldacci, grazie al fatto che anche il sito di Baldacci (www.davidbaldacci.com) sta dedicando ampio spazio alla visita a Barga del mito del legal thriller proponendo un collegamento con la rete civica del Comune e i siti de Il Giornale di Barga e Barganews. Insomma, grazie anche a internet la cittadina è ormai, come la definisce il sindaco Sereni, “A Village of the World”.

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.