Tag: NoiTV

- di Redazione

Chiusura dell’istituto scolastico di Castiglione, botta e risposta genitori-sindaco

CASTIGLIONE G. – I genitori degli alunni che frequentano il plesso scolastico di Castiglione Garfagnana hanno organizzato una protesta molto particolare esponendo alcune lenzuola dove si chiede chiarezza al Comune sulla vicenda dell’istituto scolastico chiuso.   Tutto ha inizio lo scorso settembre, all’inizio dell’anno scolastico, quando il Comune e la dirigenza scolastica hanno comunicato la necessità di effettuare interventi urgenti alla struttura per adeguarla alle normative antisismiche. E così i bimbi delle medie sono stati spostati presso il convento di Pieve Fosciana, mentre dalla prossima settimana gli alunni della primaria andranno in questo edificio che era la sede della scuola materna di Castiglione, oggi spostata a Villa Collemandina. I genitori non hanno mai condiviso il modo con cui è stata gestita la cosa e ora chiedono al sindaco il perchè di questi spostamenti fin da inizio anno se i lavori ancora non sono stati assegnati. Ma il primo cittadino Daniele Gaspari risponde che la priorità, in attesa dei finanziamenti, è stata quella…

- di Redazione

Torna il premio letterario nazionale Carlo Piaggia, seconda edizione

CAPANNORI – Carlo Piaggia non fu solo un esploratore eccezionale, ma anche “uomo semplice di dialogo e di pace”. Il cui motto era «La conoscenza vien viaggiando». Parte da questi assunti la seconda edizione del Premio Letterario nazionale Carlo Piaggia, il cui bando è stato pubblicato nei giorni scorsi. Questo è il video realizzato dai “Magolfa garage movies” un gruppo di ragazzi che frequenta il Cantiere Giovani di Lucca e che in un minuto e mezzo ha lanciato il concorso sui social network. La seconda edizione del premio, suddiviso in tre sezioni: poesia inedita, narrativa edita e inedita, parte nuovamente da Badia di Cantignano, paese di origine, di partenza e di arrivo di Carlo Piaggia. Il filo conduttore è sempre il viaggio, inteso sia nella sua accezione classica che in quella della scoperta di sè stessi. Quest’anno però, con un’accezione rivolta al viaggio come incontro con chi viene considerato diverso: per cultura, religione, razza. Motivo per cui il premio ha ricevuto…

- di Redazione

Terribile frontale sulla 445

CASTELNUOVO G. – Poteva avere conseguenze ben peggiori lo scontro frontale tra due auto avvvenuto nel pomeriggio a Castelnuovo, in località Acquabona. Due i feriti, per fortuna non gravi Sul posto due ambulanze, carabinieri e municipale.

- di Redazione

Idee per le nozze “chic”: moda e degustazioni alla Taverna dello Scoiattolo

BARGA – La Taverna dello Scoiattolo ha ospitato “Togheter in chic”, manifestazione dedicata alle idee per un matrimonio originale.

- di Redazione

Camporgiano, la sede della Filarmonica intitolata a Pioli e Telloli

CAMPORGIANO – Il suono e i canti della filarmonica Mascagni di Camporgiano hanno salutato l’intitolazione della sede e scuola di musica della locale banda musicale a due personaggi da sempre legati a questa associazione: Carlo Pioli e Giampaolo Telloli. Dopo la santa messa autorità civili, militari e tanti cittadini si sono ritrovati davanti alla sede della filarmonica per celebrare l’atto ufficiale che si è aperto con l’inno nazionale eseguito dalla filamonica, diretta da Giulio Luccarini. Poi la scopertura della targa e la santa benedizione da parte di don Gianni. Alla cerimonia hanno partecipato anche molte delegazioni di altri corpi musicali della Valle del Serchio oltre al presidente dell’Anbima provinciale. Dopo gli interventi istituzionali un piccolo concerto ha concluso la manifestazione prima di ritrovarsi tutti per il pranzo conviviale.

- di Redazione

Appennino in Garfagnana, arriva il no della Regione

FIRENZE – La commissione affari istituzionali della Regione ha espresso parere negativo alla fusione dei tre comuni di San Romano Garfagnana, Pieve Fosciana e Fosciandora nel comune di Appennino in Garfagnana. Lo ha confermato il consigliere regionale Gabriele Bianchi (M5S), componente della commissione. Il referendum dello scorso ottobre aveva visto prevalere il sì alla fusione con il 52% dei voti ma con un comune (Fosciandora) nel quale erano invece prevalsi i no. La commissione si è espressa contro la fusione in maniera unanime.

- di Redazione

Pirogassificatore, Bonini rassicura: “Verifiche approfondite sul progetto”

BARGA – Sul progetto del pirogassificatore alla Kme di Fornaci interviene il sindaco di Barga Marco Bonini: “Non diremo no a prescindere ma non deve essere messa in discussione la salute dei cittadini”. Il sindaco di Barga ha dichiarato a Noitv di non conoscere ancora il progetto e che il Comune non si opporrà in maniera pregiudiziale. “Però c’è preoccupazione tra i cittadini e quindi non ci accontenteremo del parere, pure importantissimo, degli enti preposti ma sottoporremo il piano all’attenzione di una società di nostra fiducia, possibilmente in collaborazione con il comitato “La Libellula” . Il sindaco ha inoltre annunciato che il Comune chiederà di portare una centralina mobile sul territorio per la rilevazione dell’aria e successivamente una centralina fissa. Quando avremmo il quadro completo – ha concluso il sindaco – il Comune dirà se possiamo andare avanti o meno ma non dovrà mai essere messa in discussione la qualità della vita e la salute dei cittadini”.

- di Redazione

In ritardo i lavori alla scuola, striscioni di protesta dei genitori

CASTIGLIONE G. – Striscioni di protesta a Castiglione Garfagnana per i ritardi nella partenza dei lavori al plesso scolastico del paese. Per consentire i lavori all’inizio dell’anno scolasticio gli studenti di Castiglione sono stati spostati in altre scuole. I ragazzi delle medie sono stati spostati a Pieve Fosciana, i piccoli dell’ infanzia ogni giorno vanno alla materna di Villa Collemandina mentre i bambini delle elementari sono stati sistemati nelle vecchie scuole.Ad oggi però i lavori alla scuola non sono ancora iniziati. I genitori che hanno affisso gli striscioni di protesta  vogliono risposte sia sui tempi di esecuzione e soprattutto sulla sicurezza della nuova scuola.

- di Redazione

Violenza sulle donne, inaugurate trenta panchine rosse in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO – Sono 30 le panchine rosse inaugurate in Valle del Serchio in occasione della giornata contro la violenza sulle donne celebrata il 25 novembre. Mediavalle e Garfagnana in questi anni sono sempre state in prima linea su questo delicato argomento. A Gallicano, in località Ponte di Campia, da tempo è presente il centro di ascolto gestito dalla associazione “Non ti scordar di te” e sabato scorso è stato inaugurato un nuovo punto a Castelnuovo Garfagnana. Da oggi non è difficile sedersi su una delle tante panchine rosse presenti sul territorio, si trovano nei centri cittadini come Fornaci e Gallicano, ma anche nelle piccole località. Come questa, posizionata dall’associazione la Campagna a Turritecava di Gallicano e questa a Careggine inaugurata domenica alla presenza di tante persone ma soprattutto dei giovani della locale scuola primaria. C’è poi chi è andato oltre alla panchina: in occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle donne il Comune di Coreglia Antelminelli ha…

- di Redazione

Furti in sei abitazioni, denunciati tre giovani albanesi

FORNACI – I carabinieri hanno denunciato per furto e ricettazione tra giovani albanesi di 18, 19 e 26 anni, tutti e tre senza fissa dimora. I tre erano già stati arrestati a Barga lo scorso settembre e si trovano tuttora in carcere a Lucca. Adesso, dopo una serie di indagini, sono stati ritenuti responsabili dei furti avvenuti tra maggio e settembre in 6 abitazioni ed un negozio tra Castelnuovo, Barga e Lucca.

- di Redazione

Pirogassificatore alla Kme, venerdì l’azienda incontra i sindacati

BARGA – Venerdì 1 dicembre la Kme presenterà ai sindacati la scelta di realizzare un pirogassificatore per lo smaltimento del pulper di cartiera allo stabilimento di Fornaci di Barga. Lo rende noto il sindacato metalmeccanici della Uil. L’impianto servirebbe a produrre energia per l’azienda, abbattendo così i costi della lavorazione e rendendo la Kme più competitiva sui mercati europei. La Uilm spiega di non essere contraria a prescindere ma chiede un’indagine approfondita.

- di Redazione

Qualità della vita, la provincia di Lucca scende nelle classifiche di fine anno

LUCCA – La provincia di Lucca scende nelle classifiche della qualità della vita di fine anno pubblicate dai giornali Sole 24Ore e Italia Oggi. E anche quest’anno a pesare è soprattutto il problema della sicurezza. Con questo arretramento Lucca si attesta praticamente a metà delle classifiche di ambedue i giornali, diventando quasi la provincia “media” italiana per eccellenza, crocevia di pregi e difetti del nostro paese. Andando nel dettaglio, sul Sole 24Ore siamo al 54esimo posto su 110 province italiane. Abbiamo perso 18 posizioni rispetto al 2016. Colpa soprattutto degli indicatori nel settore giustizia e sicurezza che ci pongono tra le 15 peggiori province in Italia. I migliori indicatori li registriamo invece nell’ambito dell’offerta culturale e del tempo libero, dove siamo 17esimi. Le stesse dinamiche sono riportate anche nella classifica della vivibilità pubblicata da Italia Oggi. Qui la provincia di Lucca perde 5 posizioni rispetto all’anno passato, attestandosi esattamente a metà graduatoria cioè al 55esimo posto. Anche qui il punto…