Tag: NoiTV

- di Redazione

La castagna regina di Barga

BARGA – E’ stato un successo oltre le più rosee previsioni l’iniziativa che si è svolta durante lo scorso weekend dal titolo “Barga Castagna”.   Le castagne in tutte le sue declinazioni gastronomiche legate alle ricette locali hanno invaso Barga a partire dalla zona del giardino fino al centro storico. Ad organizzare il tutto la nuova associazione Art-Com Barga con la Proloco e il Comune coinvolgendo peraltro attivamente, in una sinergia davvero importante, tutte le associazioni del territorio comunale e proponendo tante eccellenze del territorio: la formula di coinvolgere tante associazioni soprattutto quelle che durante la stagione estiva ravvivano il territorio con tante iniziative è piaciuta molto anche all’amministrazione comunale. Nella giornata di sabato il tempo è stato clemente e anche domenica nonostante la pioggia gli organizzatori hanno tenuto ed è tornata tanta gente. Insomma, ci sono tutti i presupposti per ripetere la manifestazione.

- di Redazione

Ecco la prima neve in Garfagnana

GARFAGNANA – Il caldo atipico che ha segnato la prima parte del mese di ottobre ormai è un lontano ricordo. Novembre ha portato il freddo e il brutto tempo e subito anche la neve.   Ecco come si presentavano questa mattina le cime della nostra provincia, sia sul crinale Apuano che su quello Appenninico. Queste immagini in particolare sono state realizzate nella mattina a San Pellegrino in Alpe, territorio che dopo un’estate difficile a causa della siccità, sembra aver cominciato la stagione invernale con il piede giusto. Per gli operatori turistici questa prima neve è davvero una manna. Se la tendenza verrà confermata, nelle prossime settimane tutti gli impianti potranno aprire a pieno regime, ma per chi viene da queste parti serve una raccomandazione. Ma su questo fronte va sottolineata l’efficienza degli operatori della Provincia di Lucca che sin dal primo mattino sono intervenuti sia per rimuovere la neve dalle strade, sia spargendo il sale per evitare la formazione del…

- di Redazione

Neve sui passi appenninici in Garfagnana

CASTIGLIONE G. – Questa foto mostra lo scenario della mattina a San Pellegrino in Alpe.

- 1 di Redazione

Il colonnello Arcidiacono nuovo comandante provinciale dei carabinieri

LUCCA – E’ il colonnello Giuseppe Arcidiacono il nuovo comandante provinciale dei carabinieri di Lucca; prende il posto di Marco Rosi, chiamato al Ros di Roma. Originario di Messina, Arcidiacono arriva a Lucca dopo una lunga carriera: iniziata a Napoli, poi al nucleo operativo di Roma, a quello antidroga di Palermo; poi al comando di compagnia ad Acireale e primo comandante ad Aosta. Una parentesi con una missione nel Montenegro, comandante provinciale a Gorizia, Messina poi capo di stato maggiore in Calabria e per ultimo, caporedattore della rassegna stampa nazionale dell’Arma dei Carabinieri a Roma. Arrivato il 23 ottobre, ha già dovuto guidare il comando durante i cinque giorni di Lucca Comics, con un bilancio estremamente positivo che ha garantito sicurezza e tranquillità a visitatori e lucchesi. Il colonnello Arcidiacono si è presentato alla città, insieme alla nuova comandante provinciale dei carabinieri forestali, la lucchese Raffaella Pèttinà, che dal 20 settembre scorso ha preso il posto di Maurizio Folliero, chiamato a…

- di Redazione

Euhofa, gli studenti preparano la cena di gala

BARGA – Gli studenti dell’alberghiero di Barga e dell’istituto olandese di Venlo prepareranno la cena di gala per il convegno Euhofa in programma al Ciocco.

- di Redazione

Barga, insediato il nuovo direttivo dell’Asbuc

BARGA – Dopo le elezioni di domenica 29 ottobre, è avvenuto l’insediamento ufficiale dei nuovi membri eletti del direttivo Asbuc barga che rimarrà in carica nel prossimo quinquennio per curare gli interessi della comunità per i beni di uso civico della montagna barghigiana.

- di Redazione

Castelnuovo, successo per il concerto del Tricolore

CASTELNUOVO – Sabato 4 novembre, alle ore 21 presso il teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana, la locale Filarmonica “Giuseppe Verdi”, diretta dal M° Stefano Pennacchi, ha tenuto il tradizionale concerto del Tricolore. L’ evento, che si inserisce nelle manifestazioni celebrative della Prima Guerra Mondiale organizzate dall’ amministrazione comunale, è stato arricchito dalla partecipazione degli alunni della scuola primaria di Castelnuovo. I brani eseguiti dalla Filarmonica sono stati intervallati da toccanti lettere recitate dai bambini, un connubio che ha riscosso il plauso del numeroso pubblico presente. Alla serata sono intervenuti il sindaco di Castelnuovo, Andrea Tagliasacchi, e la Dirigente scolastica dell’istituto comprensivo di Castelnuovo, Lucia Evangelisti.

- di Redazione

Ghiviborgo-Ponsacco 1-2

BAGNI DI LUCCA – Il Ghiviborgo esce sconfitto dalla partita contro il Ponsacco che vincendo la gara allo stadio delle Terme raggiunge la vetta della classifica.

- di Redazione

Anche Castelnuovo celebra le forze armate

CASTELNUOVO G. – Una pioggia battente ha accompagnato e condizionato lo svolgimento della festa dell’Unità d’Italia e delle Forze Armate a Castelnuovo Garfagnana.   La manifestazione si è aperta con la deposizione di una corona al monumento ai caduti presso il Parco della Rimembranza in località ai Cappuccini. Poi come ogni anno le autorità si sono spostate presso il tempietto dedicato ai caduti di tutte le guerra nei pressi del Duomo di Castelnuovo. Dopo l’alza bandiera la deposizione di una corona d’alloro ai caduti e la benedizione da parte dell’abate Mons. Angelo Pioli. A causa della pioggia l’intervento del sindaco Tagliasacchi si è svolto in duomo, dove il sindaco ha ricordato quando sia importante celebrare questa giornata e la festa delle Forze Armate soprattutto in un momento delicato per la nostra sicurezza. E’ comunque giusto ricordare anche lo storico significato del 4 novembre che sancisce la fine e la vittoria dell’Italia nella prima guerra Mondiale. In questo weekend sono stati…

- di Redazione

Puntata numero 200 de “I Colori del Serchio”, tra vita e tradizioni di un Valle bellissima

VALLE DEL SERCHIO – Sarà la puntata n° 200 de I Colori del Serchio in onda su NoiTv sabato sera alle ore 21. Dopo il successo ottenuto dal documentario realizzato da Farneti, Lang e Sprecher nel 1970 dedicato alla Garfagnana nel prossimo numero della trasmissione settimanale si torna all’attualità, infatti nel primo servizio vedremo una accorata difesa della chioccia da parte del “Giovannin di val di vaiana” assolutamente da non perdere. Ma andremo anche a Cascio per la 33esima Castagnata e il via ai lavori alle antiche mura; il terzo servizio ci porta a Nicciano di Piazza al serchio dove il Clemè ci racconta di avvenimenti legati alla giornata dei morti il 2 Novembre. La puntata di grande interesse si concluderà in musica con due brani tratti dal concerto dedicato al restauro dell’Organo della chiesa di San Francesco a Borgo a Mozzano per opera della locale misericordia.

- di Redazione

Alpini a Piano di Coreglia tra allegria e…solidarietà

COREGLIA – Due giorni di festa all’insegna dell’allegria ma anche della solidarietà quelli organizzati dalla sezione alpini Comune di Coreglia a Piano di Coreglia. Domenica 29 ottobre al mattino il momento ufficiale aperto con l’inno degli italiani e l’alza bandiera. Poi sono stati assegnati anche dei riconoscimenti a varie associazioni e persone.Tra queste la misericordia di Piano di Coreglia, al circolo CB Barghigiano – Servizio emergenza radio e protezione civile che hanno la loro sede presso la Casa degli alpini a Piano di Coreglia. Poi Fabio Nutini a nome di tutti gli alpini ha salutato i famigliari di Bruno Bertoncini al quale è dedicata la festa donando una pergamena a ricordo della giornata. Un riconoscimento anche al club Wind & Fire Ballons di Benevento per aver portato la mongolfiera per il secondo anno consecutivo e un saluto speciale anche gli alpini di monte casale di Trento che ogni anno partecipano alla manifestazione. Omaggiato con un regalo particolare ma quantomai in…

- di Redazione

Il Castelnuovo riparte dalla Portuale; Micchi fa i conti con l’emergenza

CALCIO ECCELLENZA – La nona giornata di andata vede i gialloblu tornare a giocare in casa, di fronte al loro appassionato pubblico. Domenica (ore 14,30) al Nardini arriva La Portuale, compagine alla portata di Tolaini & C. Micchi deve però fare i conti con una serie di infortuni che rischiano di condizionare questa fase della stagione. L’ultimo riguarda il forte centrocampista Giacomo Cecchini (nella foto). Tra l’altro la formazione garfagnina viene da uno sfortunatissimo turno infrasettimanale. La sconfitta incassata al 90° contro la quotata Cuoiopelli ha lasciato l’amaro in bocca a tutto l’ambiente voglioso adesso di riscattarsi subito e di tornare alla vittoria. Tre punti sarebbero utilissimi, un indeale toccasana, sia per allontanarsi dalla zona calda che per riportarsi nella parte sinistra della classifica. In tal senso sarà importante anche il solito contributo di calore e di sostegno che saprà dare il pubblico castelnuovese assiepato come sempre in gran numero sulla tribuna dello stadio Alessio Nardini.