Tag: covid-19

- di Redazione

Test sierologici gratuiti a Fornaci di Barga grazie al Lions Club Garfagnana

Grazie all’iniziativa è stato possibile individuare 5 persone con anticorpi al Sars Cov-2 su 127 test effettuati. Adesso gli interessati dovranno sottoporsi al tampone per sapere se l’infezione è ancora in corso. Test sierologici rapidi gratuiti a Fornaci di Barga  grazie alla sensibilità ed all’ennesima utile iniziativa in campo sanitario messa in piedi con il solito spirito di servizio dal Lions Club Garfagnana. In Piazza IV Novembre, la mattina di sabato 21 novembre, già di buon ora  si sono ritrovati tanti cittadini in attesa di sottoporsi al test sierologico rapido che, come noto, consente di ottenere una risposta nel giro di pochi minuti, individuando se un soggetto ha sviluppato gli anticorpi prodotti dal sistema immunitario in risposta al Sars Cov-2. L’esame quindi è in grado di fornire un primo campanello di allarme per sottoporsi al tampone molecolare. Non solo: il test in questione indica anche se la presenza di anticorpi è recente o è più datata nel tempo e quindi…

- di Redazione

Stabili i nuovi casi di covid-19; aumentano ancora ricoveri e terapie intensive

E’ stabile ll numero dei nuovi casi. In Provincia di Lucca sono 171 (+15) rispetto al giorno precedente; in lieve calo in Toscana 2223 (-19). Aumentano ancora i ricoveri (+48) e le terapie intensive (+8). Si registrano anche 54 decessi di cui 7 in provincia di Lucca. All’ospedale di Lucca 92  i ricoverati, di cui 16 in Terapia intensiva. All’ospedale Versilia 80 ricoverati, di cui 9 in Terapia intensiva. Nel dettaglio i dati delle ultime 24 ore: TOSCANA NUOVI CONTAGIATI 2223 (-19) RICOVERATI 1824 (+48 rispetto a ieri) TERAPIA INTENSIVA 242 (+ 8 rispetto a ieri) DECESSI 54 (età media 83 anni ) 7 morti a Lucca PROVINCIA DI LUCCA 171 (+15)   PIANA DI LUCCA 44 ( ) (Altopascio 2, Capannori 18, Lucca 18, Pescaglia 1, Porcari 5) VALLE DEL SERCHIO 2 ( ) (Barga 1, Coreglia Antelminelli 1) VERSILIA 122 ( ) (Camaiore 24, Forte dei Marmi 5, Massarosa 19, Pietrasanta 25, Seravezza 16, Stazzema 2, Viareggio 31…

- di Redazione

Ghiviborgo, rinviata la partita con il Prato, per il possobile contagio di un tesserato

BAGNI DI LUCCA . A seguito di una richiesta avanzata dal GhiviBorgo alla Lega nazionale calcio dilettanti, la stessa Lega ha comunicato il rinvio della partita di domenica 25 ottobre con il Prato, quinta gara del campionato di Serie D. Anche questa volta, al fine di contenere la diffusione del virus per un presunto contagio indiretto di un proprio tesserato, il Ghiviborgo ha sospeso gli allenamenti e richiesto il rinvio della partita in attesa delle decisioni delle autorità sanitarie e dell’esito del  tampone effettuato sullo stesso. La partita sarà recuperata il 4 novembre. “Vogliamo riconoscere pubblicamente l’efficienza e il funzionamento delle autorità preposte al contrasto del Covid 19 –scrive la direzione del Ghiviborgo – dalla direzione della scuola,  alle strutture sanitarie dell’asl locale e regionale  per il loro tempestivo rintracciamento sociale in questo momento di stress del sistema  e  di straordinari  impegni personali in questa strenua lotta contro un male invisibile”. Grazie di cuore a tutti.”

- 1 di Redazione

Coronavirus, due nuovi casi nel comune di Barga

BARGA – La sindaca di Barga Caterina Campani comunica  l’accrescersi dei casi di coronavirus nel territorio del comune di Barga. Oggi purtroppo sono da registrare due nuovi casi; un ventenne ed un adulto, uno residente a Barga ed uno a Mologno.  I protocolli sanitari per stabilire le eventuali quarantene delle persone più a contatto con i due casi, sono comunque al vaglio dell’Azienda Sanitaria e sono già avviati. In questo mese di settembre i nuovi contagi da coronavirus nel territorio barghigiano sono arrivati a 11. Un numero che fa rinnovare alla prima cittadina l’invito alla popolazione, in special modo ai giovani, ma in generale a tutti i cittadini, al massimo rispetto delle misure previste per combattere il contagio, dalle mascherine nei locali pubblici, nelle scuole, nei luoghi affollati, al distanziamento sociale laddove è necessario. “Dobbiamo assolutamente evitare che la situazione torni ad essere tale da richiedere misure ancora più drastiche – dichiara Caterina Campani – Invito dunque tutto alla prudenza, ad…

- di Redazione

BBC news parla dell’effetto covid sull’estate scozzese di Barga

GLASGOW (SCOZIA)  – In un bel servizio di Giancarlo Rinaldi, che oggi campeggia anche sulla home page di BBC News, parla di come Barga ha affrontato, nell’emergenza covid in corso, l’estate, senza la naturale invasione di tanti bargo-scozzesi e scozzesi. L’articolo porta il titolo: “Barga: How Italy’s most Scottish town coped without its annual ‘invasion” Il resoconto di Giancarlo (figlio di Loreno Rinaldi da Ponte di Catagnana e residente a Dumfries e reporter per BBC News), si basa su una serie di interviste, tra le quali quella al nostro direttore Luca Galeotti, ma anche a tante persone che dalla Scozia solitamente l’estate giungono a Barga; e che in alcuni casi sono mancate all’appello quest’anno. Tra gli intervistati  il bargo-scozzese Lio Moscardini, docente di educazione che insegna al Royal Conservatoire of Scotland a Glasgow, che però a Barga non ha rinunciato a venire; la giornalista Sonia Robb, con origini barghigiane, che invece si è detta dispiaciuta di non essere stata presente;…

- di Redazione

Alla Villa Pascoli si vota così

BARGA – Ecco le immagini dello speciale seggio elettorale realizzato a favore degli ospiti della Villa di Riposo Pascoli. Qui, da anche prima che l’emergenza covid scoppiasse definitivamente, le misure anticontagio sono particolarmente strette e così è stato chiesto di poter allestire un seggio volante per gli ospiti della struttura. La cabina elettorale, è una stanza della Villa con la finestra aperta; l’ospite così non viene assolutamente a contatto con gli scrutatori del seggio e questo permette di mantenere gli ambienti interni covid free in tutto e per tutto. Come sempre è stato fortunatamente in questi mesi.  

- di Redazione

Al lavoro per il ritorno a scuola

BARGA – La sindaca Caterina Campani e l’assessore alla scuola Lorenzo Tonini, hanno effettuato stamani un sopralluogo presso la primaria, per verificare lo stato di avanzamento degli interventi per consentire il ritorno nelle scuole dell’istituto comprensivo di Barga di quasi 800 bambini e ragazzi, dalle materne alla media, nel rispetto delle normative anticovid. Uno dei tanti sopralluoghi di queste settimane  nell’ambito dell’impegno che vede coinvolti in sinergia ente pubblico e scuola per consentire un ritorno a scuola per tutti. Va detto peraltro che a Barga, per oltre 1800 studenti tra superiori e scuole dell’obbligo, il rientro sarà in presenza e senza  trasferimenti in edifici esterni e questo è senza dubbio un risultato importante.  “Certo le preoccupazioni non mancano in attesa della riapertura, ma siamo anche consapevoli che è stato fatto un ottimo lavoro per consentire il ritorno a scuola, in presenza, di tutti i nostri ragazzi dicono sindaca e assessore –  Siamo una realtà  che è riuscita per tutti gli…

- di Redazione

Tamponi: si possono prenotare via email nei 12 ambulatori “drive through” dell’Azienda USL Toscana nord ovest

LUCCA – Sono 12 gli ambulatori “drive through” in tutto il territorio della Azienda USL Toscana nord ovest presso i quali prenotare, a pagamento, un tampone orofaringeo per testare la propria positività o meno al Covid-19. A informare di questa possibilità, particolarmente utile per chi ritiene di essere stato esposto ad un rischio contagio, è la stessa AUSL, che indica anche le modalità con le quali effettuare la prenotazione. Per gli ambulatori “drive through” delle province di Pisa, Lucca e Massa Carrara occorre inviare una email all’indirizzo prenotazionetamponidrive@uslnordovest.toscana.it, mentre per quanto riguarda invece i “drive through” della provincia di Livorno l’indirizzo email a cui scrivere è prenotazionitamponi.livorno@uslnordovest.toscana.it. Nella email occorre indicare nome, cognome, data e luogo di nascita, numero di telefono e codice fiscale. Chi ha richiesto il tampone via email sarà ricontattato dagli operatori della AUSL che forniranno l’appuntamento con il giorno, l’ora e la postazione a cui presentarsi. Alle postazioni “drive through” occorre recarsi in auto e il…

- di Redazione

Consiglio comunale, confermate le misure per il sostegno alle attività commerciali e le tre rate della TARI

BARGA – Come annunciato nei giorni scorsi è stato un Consiglio Comunale importante quello di mercoledì 22 luglio a Barga, con molti punti all’ordine del giorno fra le quali la variazione di assestamento generale del bilancio. In riferimento alla parte corrente del bilancio, il Vicesindaco Salotti ha confermato  le importanti novità annunciate e che il consiglio ha poi ratificato. “Fra le più rilevanti – ci spiega lui stesso – la destinazione delle economie di spesa per la sospensione della quota capitale di alcuni mutui ad un fondo per l’erogazione dei contributi a sostegno delle attività produttive per gli effetti negativi dell’emergenza Covid: in particolare 95.000,00 euro sono destinati all’abbattimento del 20% della TARI per le attività commerciali che sono state sottoposte a chiusura obbligatoria sulla base dei provvedimenti governativi di sospensione delle attività a livello nazionale o facoltativa per oggettive ed evidenti difficoltà all’apertura, ed oltre 15.000 euro saranno utilizzati per annullare la Tosap cosiddetta “permanente” (Tassa Occupazione Spazi ed…

- di Redazione

Casa, contributi straordinari sugli affitti per 18 mila famiglie.

FIRENZE Aiuti sui canoni di locazione. L’assessore regionale incenzo Ceccarelli ha presentato le ultime misure toscane dedicate alla casa. In diciottomila famiglie avranno diritto a ricevere un contributo straordinario sull’affitto. Si tratta di chi per l’emergenza Covid-19 (e la crisi economica che l’epidemia e il lockdown hanno innescato) ha subito un tracollo nelle finanze familiari. La Regione Toscana ha presentato oggi gli esiti del bando straordinario deciso nei mesi scorsi dalla giunta, nel pieno dell’emergenza sanitaria, e che tutti i Comuni toscani hanno pubblicato. La mano tesa interessava nello specifico chi nei mesi di aprile, maggio e giugno ha visto il proprio reddito ridotto di almeno il 30 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il paletto d’accesso ulteriore richiesto era un Isee, il parametro che misura i redditi e patrimoni delle famiglie in rapporto alla loro numerosità,  non superiore a 28.684 euro. Chi rientrava in ambedue i parametri potrà richiedere un contributo pari a metà canone di locazione per tre mensilità,…

- di Redazione

Prevenzione anti Covid: Rossi scrive ai consoli di Albania, Bangladesh e Perù

(SOURCE) – Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha inviato ai consoli di Albania, Bangladesh e Perù una lettera con la quale chiede loro la massima collaborazione per diffondere presso le loro comunità di riferimento la massima consapevolezza e rafforzare la vigilanza sui potenziali rischi sanitari generati dalla pandemia da Covid-19. La lettera (di cui si allega il testo integrale) fa seguito al positivo incontro che si è tenuto ieri tra il presidente e i consoli stessi presso la presidenza della Giunta regionale. Il vademecum inviato ai consoli riassume dunque riassume le disposizioni da seguire per chi arriva in Italia da paesi al di fuori dell’Unione Europea e richiama le relative responsabilità in caso di inosservanza. L’attuale normativa circa l’ingresso sul territorio italiano di cittadini provenienti da paesi fuori dalla Unione Europea o per paesi europei non aderenti all’accordo di Schengen, prevede una dichiarazione, sotto la propria responsabilità in cui la persona affermi di non essere stato affetto da Covid-19 o di non essere…

- di Redazione

Ecco il rinnovato Pronto Soccorso della Valle del Serchio

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA .  E’ stato presentato oggi (16 luglio), alla presenza delle autorità, il “nuovo” Pronto soccorso della Valle del Serchio a Castelnuovo, migliorato da vari punti di vista grazie agli investimenti aziendali ed alle molte donazioni ricevute dalla comunità durante il periodo Covid. Ad illustrare tutte le novità è stata Piera Banti, da due anni e mezzo responsabile del Pronto Soccorso della Valle, che ha messo in risalto l’importanza del lavoro di squadra, alla presenza di molti operatori della struttura, a partire dal coordinatore infermieristico del Pronto Soccorso della struttura Marco Landi. A rappresentare l’Azienda la referente della direzione sanitaria per il presidio della Valle del Serchio Romana Lombardi, che ha evidenziato l’importanza degli interventi effettuati, della vicinanza e solidarietà dimostrate dalla popolazione in tutti questi mesi, ma anche del grande lavoro fatto dal personale di Castelnuovo e Barga. Ha partecipato per l’Asl anche il direttore di Zona Distretto della Valle Franco Chierici. Ha parlato anche il sindaco…