Tag: cir

- di Redazione

Un Rally Il Ciocco, “new look”

IL CIOCCO – Un po’ per rispettare una tradizione consolidata, quella di un rally Il Ciocco e Valle del Serchio mai uguale a se stesso, un po’ per aderire alle nuove normative 2020 di AciSport, fatto sta che l’edizione numero quarantatre de “Il Ciocco” (una delle gare che vanta l’Albo d’Oro più lungo e affollato di tutti i grandi campioni della specialità) presenta, quest’anno, un “look” rinnovato in larga parte. Ed essendo il rally che, dal 12 al 14 marzo, inaugurerà, come consuetudine ormai da varie stagioni, l’atteso Campionato Italiano Rally, ha anche il compito di “sperimentare” le novità introdotte a livello nazionale. Un onore ed un onere, che Organization Sport Events affronta con la passione e la competenza di uno staff esperto e ben amalgamato. FORTE DEI MARMI VIGILIA DEL RALLY, CON LE VERIFICHE E LA PARTENZA DELLA GARA Per regolamento federale, non ci saranno più le prove spettacolo, cosi come normate fino al 2019. Abolite, quindi, le speciali…

- di Guido Casotti

Ghiotte novità al rally del Ciocco: torna la storica PS di Bagni di Lucca

IL CIOCCO – Non mancheranno le novità al 43° rally del Ciocco e della Valle del Serchio che il 13 e 14 marzo aprirà il CIR 2020. La OSE del direttore Valerio Barsella sta lavorando alacremente per rendere ancor più interessante la corsa. Dopo sei anni (era dal 2014 che non si disputava) tornerà infatti la storica prova Speciale di Bagni di Lucca. Ecco nel dettaglio la descrizione della prova speciale. Partenza da Bagni di Lucca e arrivo subito dopo Montefegatesi. Da notare che la prova va considerata inedita poichè verrà affrontata in senso inverso rispetto a sei anni fa e in generale al passato. Garantito lo spettacolo per gli appassionati mentre i piloti dovranno fare attenzione con salite e discese molto tecniche, tratti tortuosi che si alternano a settori veloci in prossimità dell’attraversamento di Pieve di Monti di Villa. E poi anche alcuni dossi “ciechi” che rendono il percorso molto tecnico con alcune spazzolate assolutamente da non perdere. Nel…

- di Redazione

Luca Panzani e Francesco Pinelli a Sanremo: obiettivo continuità

Il pilota lucchese, che al primo impegno stagionale del Ciocco a metà marzo ha debuttato con la attesissima Ford Fiesta R2 della TH Motorsport gommata ufficialmente Hankook, è atteso nella seconda prova del Campionato Italiano Rally, il 66° Rallye Sanremo, ad una conferma del notevole risultato acquisito, la seconda posizione tra le vetture a due ruote motrici (quattordicesimo assoluto), in una gara dove la vettura era tutta da scoprire. E’ stato il primo passo piazzato bene della sfida duemiladiciannove della neonata struttura biellese, fortemente voluto da FORD Italia e FORD Racing, supportato da Gass Racing. La rincorsa di Panzani al titolo tricolore “due ruote motrici”, costituito da sette appuntamenti, sei su asfalto ed uno su terra, al Ciocco ha avuto dunque un avvio importante, perciò nelle strade dell’entroterra imperiese si attende la continuità, in una sfida che al driver lucchese piace particolarmente. Affiancato dal barghigiano  Francesco Pinelli, nel celebre rally sul ponente ligure, Panzani vi arriverà certamente carico del bagaglio di esperienza acquisito in…

- di Redazione

Luca Panzani, buona la prima “tricolore” al Ciocco

IL CIOCCO – Luca Panzani  ha avviato al meglio la sua avventura, la sesta, nel Campionato Italiano Rally, partito nel fine settimana appena trascorso, dalle strade del 42. Rally del Ciocco e Valle del Serchio. Il pilota lucchese era tra i driver più attesi, dopo l’annuncio che  sarebbe della partita con una Ford Fiesta R2 della TH Motorsport gommata ufficialmente Hankook, e sulla strada il debutto con la vettura “dell’ovale blu”, sulla quale era affiancata dall’ottimo navigatore barghigiano Francesco Pinelli, si è tradotto nel secondo posto tra le vetture a due ruote motrici, quattordicesimo assoluto. Dunque, la ricorsa di Panzani titolo tricolore “due ruote motrici”, costituito da sette appuntamenti, sei su asfalto ed uno su terra, è partita al meglio possibile, in considerazione che la gara è servita soprattutto a capire la vettura ed adattarla agli pneumatici. Una gara dal doppio risvolto, quella del Ciocco, che da una parte doveva dare il risultato in termini di punti per fa r…

- di Redazione

Anche nel comune di Barga gran spettacolo per il Rally Il Ciocco

Tanto pubblico sulle strade interessate dalle prove speciali della quarantaduesima edizione del Rally del Ciocco. Come al solito il popolo di appassionati ha risposto presente in massa per la prova di apertura del campionato italiano, ma anche per il fascino che da quarant’anni e passa evoca la manifestazione rallistica di casa nostra, ricca sempre di spettacolari prove e di gare epiche. Il video che vi proponiamo sotto ritraggono le prime cinque auto impegnate nella PS di Renaio di questa mattina. Il territorio barghigiano è quello interessato da ben tre prove speciali; oltre a quella di Renaio che si ripeterà nel pomeriggio con partenza alle 15,59, anche la prova Noi Tv, all’interno della tenuta, che si è disputata stamani ed oggi  la prova Ciocco 1 e Ciocco 2 con partenza alle 14,32 e alle 16,33. (ringraziamo per le riprese Francesco Cerchi)    [fbvideo link=”https://www.facebook.com/giornaledibarga/videos/358393388096999/” width=”670″ height=”400″ onlyvideo=”1″]

- di Redazione

Iscritti da record per il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, prova di apertura del CIR

Sarà un 42° rally Il Ciocco e Valle del Serchio ricco. Ricco di iscritti, tanti, un record di adesioni che non si registrava da molto tempo, ben centoquattordici, suddivise tra le sessantaquattro al CIR e le cinquanta alla gara “regionale”, ricco in campioni e fuoriclasse di caratura internazionale e nazionale, ricco di tutte le più evolute “errecinque” in circolazione, ben ventitré in totale, e che promette di essere ricco di forti stimoli e motivazioni agonistiche nei due giorni di gara, tra il 22 e 23 marzo prossimi. Non poteva esserci migliore partenza per un Campionato Italiano Rally che prenderà il via, in grande stile, sulle prove speciali apprezzate, temute sportivamente e mai banali, dell’evento che si dipanerà tra il mare di Forte dei Marmi e le montagne della Media Valle e della Garfagnana, coinvolgendo larga parte della provincia di Lucca, rallysticamente ad alto tasso di passione. Trapela soddisfazione da OSE, Organization Sport Events, per il successo di iscrizioni, un buon…

- di Redazione

Per il Rally del Ciocco si scaldano già i motori

IL CIOCCO –  E’ già iniziata, a livello organizzativo, la marcia di avvicinamento al 42° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara di lunga e prestigiosa tradizione, cui è demandato il compito di aprire il Campionato Italiano Rally 2019, serie tricolore di maggiore appeal ed importanza, ma anche il Campionato Italiano Rally Asfalto, il Campionato Italiano Due Ruote Motrici, il Campionato Italiano R1. La gara Regionale, con un percorso ridotto rispetto al rally CIR, sarà valida per la rinnovata Coppa Rally di Zona. Dopo i buoni riscontri tra equipaggi, team e pubblico, relativi alla scorsa edizione, OSE Organization Sport Events ha ritenuto di proporre un identico format anche per il rally Il Ciocco 2019, che andrà in scena il 22 e 23 marzo prossimi. Dunque torna la scenografica e sempre affollata prova spettacolo di Forte dei Marmi, sul lungomare versiliese, divenuta ormai un “must” – concentrata, nervosa, mai banale – che aprirà le ostilità sportive, dopo la Cerimonia di…

- di Redazione

Il 2019 di Luca Panzani (con Pinelli alle note) sarà ancora “tricolore”

LUCCA – Sta ultimando gli ultimi dettagli per la sua partecipazione al Campionato Italiano Rally, Luca Panzani, dopo un inverno passato a cercare di organizzare al meglio l’anno che deve dare continuità alla sua presenza nel rallismo di vertice dopo le passate stagioni. Non è stata facile, la progettazione della stagione che inizierà a metà marzo dal Ciocco, ma il programma del pilota lucchese insieme ai suoi partner sta per essere varato. Confermato il sostegno di Hankook, mediante ERTS, con cui Panzani collabora da due anni per lo sviluppo degli pneumatici, confermato anche il copilota , ovvero il barghigiano Francesco Pinelli, mentre la vettura designata sarà di categoria R2, con un programma che avrà come obiettivo il titolo tricolore “due ruote motrici”, costituito da sette appuntamenti, sei su asfalto ed uno su terra. Con Hankook andrà quindi a proseguire l’impegno per lo sviluppo delle coperture da rally sia asfalto che terra. Al fianco di Panzani e Pinelli vi saranno di nuovo i…

- di Redazione

Il 41°rally il Ciocco apre le iscrizioni. Intervista a Simone Campedelli, vincitore nel 2017

IL CIOCCO – Aprono mercoledì 21 febbraio, in pratica un mese prima che si accendano i motori, le iscrizioni al 41° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, gara di apertura del Campionato Italiano Rally 2018. Alla chiusura, venerdì 16 marzo, avremo chiaro il quadro delle forze in campo nella massima serie rallistica di casa nostra, non solo per i prestigiosi titoli assoluti Piloti e Costruttori, ma anche nelle altre combattutissime e ambite categorie tricolori, oltreché nelle varie Coppe AciSport e nei sempre adrenalinici Trofei monomarca. Tra i più seguiti e agonisticamente interessanti, spiccano il Campionato Italiano Rally Asfalto, che si articola sulle sei gare del C.I.R. su fondo catramato, riservato a conduttori che non siano mai risultati primi classificati nella classifica assoluta di una gara di Campionato Italiano Rally e i conduttori che non abbiano mai ottenuto una priorità FIA (da sottolineare gli interessanti premi e incentivi per il C.I.R.A. 2018), il Campionato Italiano Rally Junior, anch’esso su sei gare,…

- di Redazione

Rally del Ciocco, ancora immagini e video dalla PS di Renaio.

Chiudiamo il nostro resoconto sul passaggio del quarantennale del Rally del Ciocco da Barga, con altre immagini scattate lungo la PS di renaio questa mattina. Prima che la prova fosse sospesa a causa di un incidente di gara avvenuto stamani durante il secondo passaggio. U n equipaggio è finito fuoristrada, il team Giordano Morotti-Simone Bedini. e nell’incidente p rimasta coinvolta in modo però più lieve anche l’auto che seguiva. Comunque sia per fortuna non si è registrato nessun ferito importante, ma comunque sia il primo equipaggio è stato trasportato all’ospedale di Castelnuovo per qualche accertamento. La seconda PS di renaio è stata così sospesa dopo che comunque era già passata buona parte della carovana del Rally Le immagini che riportiamo sotto, insieme al video montaggio, si riferiscono sia al primo che al secondo passaggio.

- di Redazione

Rally del Ciocco, tanto spettacolo anche nel comune di Barga

Tanto pubblico, fin da prima dell’alba sulle strade interessate dalle prove speciali della quarantesima edizione del Rally del Ciocco. Come al solito il popolo del rally ha risposto presente in massa per la prova di apertura del campionato italiano, ma anche per il fascino che da quarant’anni evoca la manifestazione rallistica di casa nostra, ricca sempre di spettacolari prove e di gare epiche. Le foto ed i video che vi proponiamo, oltre a quello di cioccorallywebtv, ritraggono le auto impegnate nella PS di Renaio di questa mattina. Il territorio barghigiano proprio nella giornata di oggi sarà quello interessato da ben tre prove speciali; oltre a quella di renaio la prova del Ciocco e poi la prova Noi Tv con partenza oggi della prima vettura alle 16,52 e poi alle 20,28 Tanta gente, come detto, lungo il percorso ed anche lungo le strade di Barga attraversare dal rally durante il trasferimento, questa mattina. Tra le curiosità legate al rally Il Ciocco,…

- di Redazione

Sabato e domenica il clou del rally del Ciocco. Attesi migliaia di spettatori. ecco un po’ di info

Il popolo del Rally è in fermento e prenderà d’assalto la valle del Serchio, oggi e domani, per la prova di apertura del campionato Italiano, ovvero il mitico Rally Il Ciocco e Valle del Serchio che quest’anno celebra il quarantennale. Dopo la prova spettacolo di ieri a Forte dei Marmi oggi le danze sono tutte incentrate sulle tortuose quanto impegnative ed affascinanti strade della valle del Serchio dove gli appassionati locali attendono soprattutto il passaggio di Paolo Andreucci e Anna Andreasi, veri e propri beniamini locali, ma non solo loro. Lo spettacolo è garantito anche per la presenza di tutti i big del campionato Italiano e per questo sono attesi tra oggi e domani diverse migliaia di spettatori richiamati anche da un rally altamente spettacolare oltre che storico. Le prove solitamente e storicamente più “gettonate” dal pubblico sono la mitica prova speciale Massa – Sassorosso in Garfagnana, e naturalmente anche le prove spettacolo Ciocco e Noi TV, 2,38 e 1,90…

  • 1
  • 2