Tag: cibo

- 1 di Redazione

Uno “zainetto” per salvare il cibo non consumato a scuola

Ieri presso la Scuola Primaria di Barga è stato presentato il progetto “Aiutaci a ridurre lo spreco” : iniziativa di CIR Food, che gestisce il servizio mense scolastiche a Barga che prevede la distribuzione ad ogni bambino iscritto al servizio  mensa, di una “borsina” all’interno della quale potranno essere riposti frutta , pane e prodotti da forno , non consumati durante il pranzo in modo da sensibilizzare i bambini sul valore del cibo e della lotta allo spreco . È stata inoltre illustrata l’iniziativa realizzata dai Comuni Associati di Barga e Coreglia Antelminelli, in collaborazione con  Cir Food e alcune  associazioni del territorio inerente la distribuzione di derrate a favore delle famiglie più bisognose. Il servizio verrà attivato anche nelle scuole del Comune  di Coreglia.  Le borse saranno distribuite nei prossimi giorni. In sostanza ai bambini verrà dato uno zainetto, in cui mettere le eccedenze di cibo non consumate al tavolino, ma da mangiare in altri momenti della giornata, così…

- di Redazione

Per aiutare le colonie feline

Una raccolta di cibo per le colonie feline. La organizza per sabato 8 ottobre l’associazione Arca della Valle i Barga in occasione della giornata mondiale degli animali. La raccolta intende aiutare i gatti delle colonie feline presenti nel territorio. Per partecipare basta comprare delle crocchette o scatolette e lasciare il tutto nell’apposito contenitore che si troverà in questa giornata presso il supermercato Eurospin di Fornaci di Barga.

- di Redazione

Banco del non spreco a gonfie vele. La raccolta annua di cibo supera le 6 tonnellate. Le famiglie aiutate al giorno sono 35

Sei tonnellate all’anno di cibo ancora buono raccolto in negozi di alimentari, supermercati, forni, e altre attività; altre 2 tonnellate annue previste con l’ampliamento della raccolta anche alla mensa scolastica; circa 35 le famiglie che ogni giorno vengono aiutate con la fornitura di pacchi alimentari che permettono di dare un pasto sicuro e di sgravare da non pochi problemi tanta gente. Sono questi i numeri impressionati della raccolta del “Banco del non spreco”, snocciolati ieri da Leonello Diversi, Governatore della Misericordia di Tiglio, ed uno dei volontari, circa 60, impegnati in questo utile servizio. Con il recupero del cibo che normalmente viene buttato e che invece, ancora buono ed utilizzabile, può servire a dare una mano a tante famiglie in difficoltà; riducendo al tempo stesso l’impatto ambientale del problema, con la diminuzione della quantità di rifiuto organico prodotto, tra i più costosi in termini di smaltimento. . Un doppio vantaggio quello reso possibile grazie allo sforzo ed all’impegno di tante…

- di Teo Landi

Giovanni Pascoli e il cibo nella mostra di Angelo Pellegrini

E’ stata inaugurata il 19 luglio scorso la mostra fotografica di Angelo Pellegrini dal titolo “Il cibo nelle poesie e prose di Giovanni Pascoli e L’albero del Pane”.La mostra, esposta presso la chiesa del S.S. Crocifisso di Barga, tratta appunto il tema del cibo nell’immaginario pascoliano, ed in particolare dell’albero del castagno. L’autore dell’esposizione, che, sempre nella chiesa del S.S. Crocifisso, ogni anno propone una sua mostra, ha ripreso il tema di quest’anno (il cibo) da quello dell’Expo di Milano previsto per il 2015.Nella grande quantità di fotografie esposte, abbinate per la maggior parte a frammenti di poesie o didascalie, si trovano, oltre alle scene di vita contadina, molte raffigurazioni riguardanti il castagno, il cui frutto in queste zone, grazie alla farina che se ne ricava, costituiva la gran parte del nutrimento.La mostra, realizzata con il patrocinio dell’Istituto Storico Lucchese, della Fondazione Conservatorio S. Elisabetta di Barga, dell’Unità Pastorale e del Comune di Barga, rimarrà aperta e sarà visitabile fino…