Tag: campionato

- di Vincenzo Passini

Ai nastri di partenza il Filecchio Calcio femminile

FILECCHIO – Primo turno di coppa Toscana in programma domenica 13 a Livorno, per il Filecchio Calcio femminile;  inizia così ufficialmente la stagione sportiva 2019/20 che  vede la formazione ai nastri di partenza in un impegnativo campionato di Eccellenza. Una squadra quella gialloverde largamente rinnovata nei protagonisti sia a livello tecnico che di giocatrici. Francesco Passini è il nuovo mister che si avvale di fidati collaboratori come Manola Maggianetti DS, Mario Basili preparatore tecnico e Umberto Carrara preparatore portieri: uno staff di tutto rispetto con tanta esperienza e entusiasmo da trasmettere alle motivatissime ragazze filecchiesi che non nascondono l’ambizione di disputare un torneo di alto profilo nonostante del  girone facciano parte corazzate come Siena, Montevarchi e Livorno. Dopo una preparazione curata nei minimi dettagli è giunto quindi il tanto atteso debutto ufficiale per i tre punti; infatti anche la Coppa Toscana (vinta due anni fa), rappresenta un obiettivo ed un banco di prova per testare le reali potenzialità della squadra…

- di Leonardo Barsotti

Il Barga domenica atteso al debutto in campionato contro la corazzata Migliarino

BARGA – Sta finendo il tempo dell’attesa;  dopo la gara di Coppa Toscana vinta 2-1 contro il Pontecosi, il Barga ora è al traguardo del debutto casalingo di campionato alla prima giornata di domenica 15 settembre alle ore 15,30 contro il Migliarino Vecchiano, formazione pisana che viene indicata dagli addetti ai lavori tra le grandi favorite per la vittoria finale. I ragazzi (tutti di Barga!) di mister Marchi e del suo Vice Romei si stanno preparando con grande impegno e concentrazione e vogliono iniziare bene il proprio campionato, che sarà duro, pieno di insidie e lottato fino all’ ultimo minuto dell’ ultima giornata. Avendo visto all’opera gli azzurri domenica scorsa in Coppa, c’ erano diverse assenze di rilievo, come quelle di Simoncini, Gavazzi, Rigali e quindi è difficile anche fare una valutazione generale, ma ciò che è emerso è il fatto che il DNA del Barga non è mutato nemmeno quest’anno; cuore grinta e sacrificio sono ancora presenti e spesso, come…

- di francesco talini

GattiMercatoLive: Alessio Casci è biancoverde, il punto sui centrocampisti

E’ arrivata finalmente la firma, dopo 2-3 anni di corteggiamento Alessio Casci è biancoverde. Il forte difensore, ma all’occorrenza anche centrocampista, con trascorsi in categoria con l’Ania e recentemente negli amatori Los Macanudos di Coreglia ha ceduto alla corte del DS Fabbri. Ora manca solo un tassello per completare la difesa, pare che in settimana ci sarà la stretta finale. Dopo i primi colpi di mercato ed in attesa che vengano definite altre due o tre situazioni ben avviate, facciamo il punto sul rinnovo dei centrocampisti. Rinnovo biennale per il grande vecchio della squadra Giovanni GattoCiaccia Bertoli, il biennale per lui vale doppio perché darà il suo contributo ad esclusione dei periodi di caccia, dove sarà impegnato a rifornire la dispensa randagia per le famose cene al campo. Dopo un lungo tira e molla ha rinnovato anche David GattoProf Bertolozzi, ha lottato fino in fondo per avere un biennale anche lui, ma il DS è stato irremovibile, pare però che…

- di Stefano Catarsi

Gatti Randagi, una nuova coppa in bacheca

Gatti Randagi-Massa Macinaia 1-0 (Rinaldi) – Coppa AICS – Finale Sabato 28 giugno ore 16:00, campo sportivo di Nozzano Castello, ore 16:00 finale di Coppa di Lega tra Gatti Randagi e Massa Macinaia. I ragazzi di Barga sono alla CINQUANTESIMA partita ufficiale di questa stagione, iniziata il 13 settembre 2014. La giornata è soleggiata, fortunatamente spira una brezza che rinfresca i giocatori in campo. Bella presenza di pubblico intorno al rettangolo di gioco che aumenta con passare dei minuti, visto che a seguire verrà giocata un’altra finale, presenti anche i vertici dell’AICS. Il Mister alle prese con assenze, infortuni e squalifiche trova il modo di mettere in campo una formazione competitiva: Orsucci, Nero, Catarsi, Dianda, Rinaldi, Bertolozzi, Pennacchi, Biagiotti, Gonnella, Biagioni E., Fabbri. I Biancoverdi iniziano da subito a mettere in mostra il consueto gioco armonico, favoriti dall’ottimo manto erboso. Il Massa è come al solito un avversario da prendere con le molle, un mix di corsa e grinta che…

- di Redazione

Gatti Randagi vice campioni d’Italia. Echi di una cronaca indimenticabile

I Gatti si laureano Vice Campioni d’Italia al termine di una stagione esaltante. Dopo aver conquistato il campionato provinciale 2013/14, conquistano il diritto di partecipare al campionato regionale toscano, dove trionfano per 3-1 nella finale di Altopascio contro il Marginone. Il giusto premio per un così alto traguardo è la partecipazione alle finali nazionali di Lignano Sabbiadoro. Per i biancoverdi è la prima esperienza a così alto livello e la squadra parte per la ridente località della riviera friulana senza saper cosa si può aspettare. Già dall’esordio si capisce che la squadra di Barga può far bene, infatti vince contro la squadra della provincia di Milano, ma soprattutto mette in luce un bel gioco. Il triangolare del pomeriggio della stessa giornata, regala altre due vittorie, contro Lecce e Roma, ed il passaggio del turno, quindi la semifinale, ai biancoverdi. Intanto a Barga, inizia a scoppiare la Gatti-mania, tutti vogliono sapere di più del percorso dei biancoverdi e vogliono essere aggiornati…

- di Redazione

Gatti Randagi in viaggio per Lignano. Disputeranno il campionato nazionale

E’ iniziata stamani, con la partenza con il bus degli Autoservizi Biagiotti debitamente griffato Barga con una bella foto della cittadina, l’ultima avventura di un’altra eccezionale stagione della squadra amatori barghigiana dei Gatti Randagi, che partecipa al campionati di prima serie AICS. Un appuntamento più che mai prestigioso quello che attende i Gatti da oggi sino al 7 giugno quando prenderanno parte ai campionati nazionali di calcio AICS che si tengono a Lignano Sabbiadoro (UD). A portare alti i colori non solo di Barga, ma di tutta la Toscana visto che alla finale sono giunti dopo aver vinto nei mesi scorsi la finale regionale ed essersi aggiudicati il titolo toscano. I biancoverdi di Barga (i colori sociali si rifanno al forte legame con la parte cattolica della Scozia e alla sua espressione calcistica, il Celtic) si sono guadagnati l’accesso alle fasi finali al termine di una cavalcata maestosa durata due anni. Infatti i Gatti sono bi-campioni provinciali e hanno conquistato…

- di F.T.

Gatti Randagi alla conquista del campionato nazionale AICS

Appuntamento prestigioso per i Gatti Randagi, compagine di calcio amatoriale di Barga, che dal 4 al 7 di giugno prossimi difenderà i colori della Toscana ai campionati nazionali di calcio AICS che si terranno a Lignano Sabbiadoro (UD). I biancoverdi di Barga (i colori sociali si rifanno al forte legame con la parte cattolica della Scozia e alla sua espressione calcistica, il Celtic) si sono guadagnati l’accesso alle fasi finali al termine di una cavalcata maestosa durata due anni. Infatti i Gatti sono bi-campioni provinciali e hanno conquistato il titolo di “Campioni toscani” vincendo l’agguerrita concorrenza delle squadre di Firenze, battendo prima il Grassina ed in semifinale il San Quirico. La finale è stata tutta lucchese, con i Gatti che hanno sconfitto nettamente 3-1 i rivali del Marginone di Altopascio. I Gatti Randagi difendono inoltre il vero spirito amatoriale, infatti la squadra è composta essenzialmente da un gruppo di amici, in cui nessuno riceve alcun tipo di rimborso ed anzi…

- di Stefano Catarsi

Secondo posto per i Gatti. Ora c’è il campionato nazionale

– Gatti Randagi-Lammari 3-1 (Fabbri 3) – Trentesima ed ultima giornata del campionato 2014/2015, i Gatti ricevono il Lammari. Prima del match consueta foto ricordo della stagione. Il clima è anche troppo rilassato, non sembra nemmeno si debba giocare una partita di campionato. Il mister decide di mandare in campo: Bonaccorsi S., Bertoli, Catarsi, Nero, Bonaccorsi D., Santi, Bertolozzi, Orsucci, Novella, Martinelli, Fabbri. I Gatti partono bene e dopo un paio di occasioni da gol si procurano un rigore con Fabbri che si era tirato addosso tutta la difesa avversaria. Il capocannoniere del campionato va sul dischetto e spiazza il portiere. 1-0!! Ci si aspetta che il Lammari crolli, invece gli ospiti dimostrano di non essere venuti fino a Castelvecchio per fare una passeggiata. Provano il tiro da lontano un paio di volte, poi si procurano un penalty che viene realizzato con precisione. 1-1. Il primo tempo va avanti con occasioni da ambo le parti, ma il risultato non cambia.…

- di Redazione

Gatti Randagi, addio al campionato con festa per la vittoria

(Fotoservizio di Ismaele Saisi) – Domenica 4 maggio. I Gatti giocano l’ultima partita casalinga di una trionfale stagione, è tutto pronto per un’altra festa, ma prima c’è da giocare contro il Piano di Coreglia, ancora invischiato nella lotta per la salvezza. Il campo di Castelvecchio è infiocchettato di biancoverde con bandiere e striscioni per celebrare l’ennesima storica giornata dei Gatti. Il mister di affida a questi undici: Solati, Suffredini, Talini, Bonaccorsi D., Riccardi, Reverberi, Innocenti, Pennacchi, Rinaldi, Togneri, Biagioni M. .I Gatti non hanno molto da chiedere da questa partita, se non mantenere la miglior difesa e scaldare i motori per l’ultima fase della stagione, che li vede ancora protagonisti sia in semifinale di coppa (contro l’Essegi a San Vito), sia in semifinale di supercoppa, torneo che vede partecipanti le squadre vincitrici delle rispettive serie. Dall’altra parte il Piano di Coreglia cerca il colpaccio in casa della prima della classe, ma tenendo sempre un atteggiamento guardingo. Ne viene fuori un…

- di Redazione

Calcio Terza Categoria: FornaciAnia sconfitta in casa dalla Virtus

FORNACIANIA 0 VIRTUS 2 ——-Partita no quella del FornaciAnia sabato scorso, in casa con la Virtus. La nostra formazione viene battuta per 2 reti a 0 ed arrivano così a tre le sconfitte subite dalla squadra.Niente o poco cambia ai vertici della classifica visto che il River Pieve non approfitta della sconfitta di FornaciAnia andando a perdere in casa con il Gallicano. Le due formazioni restano così appaiate alla testa della classifica. Qualche balzo in avanti lo fa però la Virtus che proprio con la vittoria al “Luigi Orlando” di Fornaci arriva a due lunghezze dalle capolista. 14º giornata – 22/01/2011 Corsagna – S. Filippo 0 – 1 Diavoli Neri – Sillicagnana 0 – 1 FornaciAnia – Virtus 0 – 2 P. Moriano – Virtus et Robur 3 – 0 River Pieve – Gallicano 1 – 2 S. Romano – Capannori 1 – 0 Valdottavo – Villetta 3 – 0 CLASSIFICA Squadra punti t.g. t.v. t.n. t.p. v.c. n.c. p.c.…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria: continua la crisi del Sacro Cuore

VILLA BASILICA 1 SACRO CUORE 0 ——Un’altra dura sconfitta da digerire per il Sacro Cuore che domenica è andato a pardere in quel di Villa Basilica, squadra che sta tendando la scalata alla classifica.Comunque sia il Villa Basilica fatica molto a violare la rete della formazione barghigiana ed il goal della vittoria arriva solo ad un quatro d’ora dalla fine della partita.Va però detto che i locali hanno sempre dimostrato grande superiorità, trovando sulla propria strada un grande portiere, Dinelli, che si è superato in più di un’occasione. VILLA BASILICA : Mazzoni. Di Nardo (Simonini al 62°), Giobbi, Vannucchi, Bertuccelli, Baldassini, Bertoncini (Lotumolo dal 49°), Paganucci, Anelli (Rossi dal 92°), Ponziani, Galli.A disposizione : Imperioli, Biagi, Nardini e Gorka.Allenatore : Cardinotti.ASD SACRO CUORE : Dinelli, Nardini L., Petretti (Elezi dal 46°), Marroni, Rossi, Orsucci S., Orsucci A., Berin, Serafini, Francesconi (Franchi dal 82°), Casci (Catoni dal 92°)A disposizione : Giovannetti, Serafini S., Bacci e Orsucci D.Allenatore : Nardini Enrico.Arbitro: Sig.…

- di Massimiliano Falsini

Calcio Promozione: un solo punto del Barga a Santa Croce

CUOIOPELLI 1 BARGA 1 ——La Cuoiopelli ferma sul proprio campo la corsa della capolista Barga, che deve accontentarsi di un punto nella trasferta di Santa Croce sull’Arno. La partita è stata intensa e vibrante, anche se non eccelsa per quanto riguarda la qualità del gioco, che è risultato molto spezzettato. All’undicesimo minuto Fontana trova lo spazio centrale per una percussione palla al piede, conclusa con un sinistro dalla distanza di venti metri che termina vicino all’incrocio dei pali. Al 19′ Lucchesi è provvidenziale nell’anticipare Ceccarini a pochi metri dalla porta di Regoli, mettendo in angolo in scivolata. Al 22′ i locali sprecano una nitida palla-gol: un lancio di Formato buca la difesa barghigiana, con Mazzei che si presenta tutto solo davanti a Regoli, che chiude ottimamante in uscita. Nell’occasione l’attaccante pisano non è stato impeccabile, avendo perso il momento giusto per calciare a rete completamente indisturbato. Al 25′ il Barga torna a farsi vedere in avanti, conCrudeli che difende bene…