In ricordo di Gino Strada

-

Un anno fa, il 13 agosto 2021, ci lasciava Gino Strada. Ricordare Gino è una necessità, un dovere, oggi più che mai. In un mondo in cui alle guerre vecchie di decenni se ne affiancano sempre di nuove, gli imperativi non possono che essere pace, medicina, diritti e uguaglianza.

La scomparsa di Gino ha lasciato un vuoto enorme nel cuore di moltissimi, ma ha al contempo risvegliato un certo senso del dovere e una consapevolezza rivolta verso il suo progetto di pace. “Andiamo avanti noi” è il motto che EMERGENCY si è data per riuscire a farsi forza dopo la dipartita del suo fondatore, e a tale appello abbiamo deciso di rispondere concretamente, dando vita al gruppo di volontari Mediavalle-Garfagnana. L’intento è proprio quello di far germogliare sul nostro territorio una coscienza collettiva in grado di opporsi esplicitamente agli orrori della guerra, e di accogliere una nuova idea di medicina, il cui unico scopo sia quello di garantire la cura universale gratuita.

Il gruppo di volontari, formatosi nel dicembre del 2021, ha presenziato nel tempo ad alcuni fra gli eventi più partecipati delle nostre zone: Barga in Cioccolato, Christmas Village a Fornaci di Barga, Selvaggia a Castelnuovo Garfagnana, Primo Maggio a Fornaci di Barga, My Flower a Borgo a Mozzano, Le Piazzette di Barga, e recentemente la Serata Omaggio a Giovanni Pascoli a Barga. Ci teniamo a mostrarci disponibili nei riguardi di nuovi appuntamenti in giro per i nostri comuni e soprattutto a esprimere la più totale apertura nei confronti di chi abbia intenzione di impegnarsi in prima persona.

Per maggiori informazioni vi rimandiamo alle nostre pagine Facebook e Instagram, sulle quali potete trovarci digitando il nome “Emergency Mediavalle-Garfagnana”.

Infine, potete contattarci alla seguente email: mediavalle-garfagnana@emergency.volontari.it

 

 

Gruppo Emergency Mediavalle-Garfagnana

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.