A Coreglia apre la mostra “Donnarte”

-

COREGLIA – Prosegue con una nuova immersione artistica l’estate di Coreglia Antelminelli. Dopo il successo dell’esposizione “Profughi in clonazione” dedicata ad Angelo Roberto Fiori, sabato 13 agosto alle 9.30, a Palazzo il Forte di Coreglia aprirà la mostra di pittura “Donnarte”. Fortemente voluta dalla Commissione Pari Opportunità del Comune, che ne ha curato la realizzazione insieme all’amministrazione comunale, l’esposizione riunisce le opere di moltissime artiste locali e non solo.

Un’occasione per scoprire e conoscere talenti unici, dalla grande sensibilità, in un viaggio di sentimenti, colori, percezioni, riflessioni ad alta voce.

«Siamo particolarmente contenti di questo evento – commenta l’assessora alla cultura Lara Baldacci -: non solo perché rappresenta un arricchimento ulteriore al già bellissimo calendario estivo, ma perchéancora una volta parliamo e concentriamo il discorso intorno alla donna. Ai suoi talenti, alle sue innumerevoli capacità, alla sua sensibilità, al suo ruolo. Ringrazio la Commissione Pari Opportunità per aver riunito queste artiste e ringrazio le artiste stesse per aver messo a disposizione le loro opere».

Dal 13 al 20 agosto, dunque, sarà possibile visitare la collettiva che unisce Mara Angeli, Nadia Agostini, Burcu Duran, Milly Grandi, Matilde Gambogi, Maria Elena Caproni, Anna Catignani, Paola Giovannetti, Clara Curto, Ilaria Marini, Susanna Bertoncini, Lucia Morelli, Morena Guarnaschelli.  La mostra resta aperta dalle 17 alle 19, al Palazzo il Forte di Coreglia.

All’interno dell’esposizione, inoltre, sarà dedicato uno spazio all’associazione cultura Amici del Melograno di San Leonardo in Treponzio. L’associazione, infatti, intende ricordare il maestro Vincenzo Muscatello attraverso le opere delle allieve che hanno frequentato i suoi corsi tra il 2003 e il 2004.

La mostra è a ingresso libero.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.