Parchi e comunità, due giorni di confronto per una strada condivisa

-

SAN ROMANO –  Il sistema dei parchi nazionali in Toscana, il loro rapporto con gli enti locali e le comunità, le prospettive di collaborazione e di sviluppo sostenibile per l’economia locale, il turismo, la cultura e i servizi ecosistemici, in particolare nelle aree interne ed isole. Di tutto questo si è parlato il 21 e 22 luglio a San Romano in Garfagnana, due giorni molto intensi in cui per la prima volta due mondi diversi ma complementari si sono confrontati in maniera strutturata per trovare e consolidare strade comuni e condivise. “Il Parco: territorio e comunità” è una iniziativa organizzata da AnciToscana in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, il Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna e il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano. Obiettivo dell’evento, scoprire questi luoghi unici di valore naturalistico, paesaggistico e storico e riflettere su temi cruciali per l’identità e il futuro dei territori.

Molto ricco e approfondito il programma dei lavori, che è stato organizzato in sessioni tematiche e a cui hanno partecipato i sindaci che governano i territori, scienziati che li studiano,  associazioni che si sostengono, produttori che ci lavorano, oltre naturalmente ai vertici dei Parchi: Fausto Giovanelli presidente Parco Nazionale Appennino Tosco-Emiliano, Luca Santini presidente Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Giampiero Sammuri presidente Parco Nazionale Arcipelago Toscano e presidente Federparchi.
Tra gli interventi del 21 ricordiamo il direttore generale dei MIPAAF Alessandra Stefani, l’assessore regionale Monia Monni, i primi cittadini di San Marcello Piteglio Luca Marmo (delegato Montagna Anci Toscana), di San Romano Raffaella Mariani, di Capraia Maria Ida Bessi, di Vernio Giovanni Morganti (delegato Forestazione AnciToscana), di Minucciano Nicola Poli, di Portoferraio Angelo Zini, oltre a Francesco Palumbo direttore di Sistema Fondazione Toscana.

Il 22 è stata la volta tra gli altri del sindaco di Collemandina Francesco Pioli, di Sillano Giuncugnano Marlo Reali, di Fivizzano Gian Luigi Giannetti, del direttore di Toscana Promozione Francesco Tapinassi, del direttore di Anci Toscana Simone Gheri. I lavori si sono tenuti al Centro Visite del Parco dell’Orecchiella e in diretta streaming (anche sulla pagina facebook di Ancitoscana).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.