Ripartono le attività dell’Officina della Solidarietà della Misericordia

-

BORGO A MOZZANO – Dalla Confraternita di Misericordia di Borgo a Mozzano arriva un nuovo e significativo progetto rivolto ai giovani ed ai disabili. Dopo la sosta forzata causata dalla pandemia, si riaprono gli spazi dell’Officina della Solidarietà, nel suggestivo scenario del Convento di San Francesco. Si chiama “Prendiamoci per mano con la disabilità” la nuova iniziativa che offrirà uno spazio sicuro di supporto, dialogo e valorizzazione, volto a favorire l’inclusionee l’integrazione tra giovani con disabilità e ragazzi normodotatiinteressati al mondo del volontariato. Le attività, che saranno seguite da personale specializzato, spazieranno dai laboratori espressivi e di autonomia ai percorsi di alfabetizzazione emotiva, alternandosi con uscite didattiche ed educative e giornate di sensibilizzazione.

Le attività si svolgeranno nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì, con orario dalle 9 alle 16, a partire dal 4 luglio. Per informazioni tel 0583/8073214.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.