Ordinanza per evitare gli usi impropri di acqua potabile nel comune di Barga.

-

Divieto di uso improprio di acqua potabile. C’è una ordinanza del comune di Barga.

La Sindaca Caterina Campani ha firmato un documento  per limitare gli usi dell’acqua in questo periodo di particolare siccità.

Preso atto della necessità di tutelare le riserve idropotabili a disposizione per l’approvvigionamento durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle  temperature, della  scarsità  delle  precipitazioni, dell’aumento  dei consumi per attività turistiche, irrigue, la sindaca ordina L’ASSOLUTO   DIVIETO   SU   TUTTO   IL   TERRITORIO   COMUNALE   DI UTILIZZARE  L’ACQUA  POTABILE  PROVENIENTE  DAGLI  ACQUEDOTTI  URBANI  E RURALI  PER  SCOPI  DIVERSI  DA  QUELLI  IGIENICO-DOMESTICI,   nel periodo che va dal 22  giugno al 30 settembre.

Chiunque  violi  il  presente  provvedimento  è  sottoposto  all’applicazione  della  sanzione amministrativa  da    100,00  ad    500,00.  La  Polizia  Locale  è  incaricata  del  controllo dell’esecuzione della ordinanza

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.