No anche a Coreglia all’uso improprio dell’acqua potabile

- 1

No all’uso improprio dell’acqua potabile fino al 30 settembre anche nel Comune di Coreglia Antelminelli. Il sindaco Marco Remaschi ha firmato poco fa l’ordinanza che limita l’uso di acqua potabile al solo consumo igienico, domestico e alimentare.

A causa della scarsità delle piogge, delle temperature elevate e dell’aumento del consumo per le attività turistiche ed irrigue, l’acqua potabile scarseggia ed è indispensabile razionalizzarne l’uso per proteggere le riserve idropotabili.

Saranno quindi vietati tutti gli usi diversi da quelli indicati dell’acqua proveniente dall’acquedotto: chi non rispetterà l’ordinanza incorrerà in una sanzione amministrativa.

Commenti

1

  1. un residente di Coreglia


    Visto che il comune non ha le resorse neanche a pulire i bordi delle strade, chi viene a fare una ‘sanzione amministrativa’ a tutti i coreglini con la piscina sempre piena?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.