Itinerari letterari a Barga. Tra ville e angoli suggestivi. Ecco il calendario dell’Estate 2022

-

BARGA  – Come lo scorso anno le varie realtà culturali del territorio, da Cento Lumi, a Unitre Barga, dal Comune alla Fondazione Ricci fino alla sezione di Barga dell’Istituto Storico Lucchese, organizzato tanti appuntamenti letterari.

Venerdì 24 giugno, al  Circolino Fornaci 2.0, Piazza IV Novembre, alle  ore 21, la presentazione del libro di Fulvio Mandriota, “Una storia diversa”. Sabato 25 giugno alle 17 si terrà l’incontro su Enrico Pea poeta, scrittore di romanzi e di teatro, con la ristampa anastatica del volume “Moscardino” presso la suggestiva Villa della Fondazione Ricci.

Sabato 2 luglio, in occasione della commemorazione dell’Arandora Star, la scrittrice ligure Maura Maffei presenterà il suo romanzo “Quel che abisso tace” che si terrà sulla terrazza del Museo delle Stanze della Memoria alle ore 18. Giovedì 28 luglio ore 18 presso la Fondazione Ricci, si presenterà il libro della poetessa Alba Donati “La libreria sulla collina”; Venerdì 5 agosto ore 21 in Piazza Giannetti, la “Piazzetta del Libro” ospiterà il politico Valdo Spini con il suo ultimo libro “Sul colle più alto. L’elezione del presidente della Repubblica dalle origini a oggi”; mentre si parlerà di arte Sabato 6 agosto ore 18 sarà alla Galleria Comunale con Fabrizio da Prato che presenterà il catalogo del lavoro “Richiami Parma 2020+21” ed esporrà alcune delle sue opere; Sabato 27 agosto ore 17 sarà dedicato a Pascoli con Francesca Irene Sensini che presenterà la sua ultima opera “Non c’è cosa più dolce: Giovanni Pascoli ed Emma Corcos, lettere” presso la Fondazione Ricci che ospiterà anche Sabato 3 settembre alle 17 il giornalista e scrittore Vincenzo Pardini con il libro “L’accecatore”.

In occasione dello Scottish Weekend si terranno tre presentazioni a tema partendo con lo scrittore professionista e ghostwriter Massimo Tagino che parlerà del suo libro fantasy ispirato dal folklore scozzese La Saga del Cacciatore – Alba Sabato 10 settembre alle ore 16 nell’atrio del Comune. Mentre Domenica 11 settembre alle 15 presso il Shamrock Irish Pub, Antonello Cattani e Paolo Gulisano scrittori appassionati della Scozia, presenteranno le loro ultime opere “La traversa spezzata” e “Robert Louis Stevenson L’avventura nel cuore”. Questo ciclo letterario si concluderà Sabato 1° ottobre ore 17 alla Fondazione Ricci con la presentazione della scrittrice fornacina Giovanna Pellegrini con “Storia dell’altro millennio”.

Una serie di eventi che senza dubbio cattureranno l’attenzione degli appassionati di libri e lettura, visti i numerosi generi letterari affrontati in questi itinerari alla scoperta di angoli suggestivi e location uniche per la loro bellezza.

Tutti gli appuntamenti si terranno all’aperto, ad ingresso libero. Per informazioni contattare l’Ufficio Cultura del Comune di Barga 0583 724791 o seguirci sulla pagina Facebook Itinerari letterari a Barga – Tra ville e angoli suggestivi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.