Esami di passaggio di cintura per i Karateka del Goshin-do

-

BARGA – Sabato 18 giugno si sono svolti gli esami di passaggio di cintura per gli atleti del Goshin-Do del gruppo di Barga e per quelli della sede distaccata di Borgo a Mozzano. Una giornata impegnativa che ha visto sul tatami più di 55 atleti suddivisi in due gruppi: i piccoli atleti hanno sostenuto le prove in maniera egregia; percorsi ludico motori, gioco dinamico e sport per i preagonisti fino ad arrivare alle prove tecniche anche per gli adulti.

Giornata emozionante anche per i genitori, che dopo due anni di pandemia, hanno potuto finalmente assistere all’esame dei propri figli.

 

Dal Goshin-do un  grandissimo applauso per i risultati ottenuti da tutti, ta ti che hanno superato brillantemente l’esame, ma anche un ringraziamento per aver tenuto duro in questi anni, frequentando i corsi di Karate con regole governative stringenti, vista la categorizzazione del Karate come sport di contatto.

Questa cosa è stata una rivoluzione soprattutto per i più piccoli, che hanno visto stravolte le loro lezioni, senza praticare i giochi tanto amati e senza poter fare quello che nella normalità era così scontato. Un ringraziamento lo rivolge anche all’assessore e delegato allo sport Lorenzo Tonini, per aver presenziato alla consegna dei diplomi, spendendo bellissime parole riguardo al percorso marziale che stanno facendo i rqgazzi, impegnandosi nello sport tanto amato con regole e disciplina che gli serviranno anche nel corso della vita

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.