A Castelvecchio ritorna il Caffè Ghini

-

CASTELVECCHIO PASCOLI – C’era davvero tanta gente, a dimostrazione di quanto questa novità commerciale sia gradita a tutta la comunità castelvecchiese, alla riapertura del bar di Castelvecchio che adesso porta il nome di Antico Caffè Ghini e che in tutto e per tutto si lega al paese di Castelvecchio ed alla storia di questo locale.

Titolare è la giovane Celeste Martinelli, la figlia di Vania Gavazzi; castelvecchiesi DOC insomma, peraltro legati alla famiglia Ghini che per tanti anni con Doretta, che ha tenuto a battesimo la cerimonia, ha portato avanti questa attività; che è stata e ritornerà ad essere punto di riferimento per il paese.

A dare una mano a Celeste, nella sua attività, ci sarà anche il marito.

Come detto all’inaugurazione, avvenuta domenica pomeriggio 8 maggio,  davvero tanta gente e soprattutto, cosa importante, tanti giovani della zona. Non è mancata anche una nutrita presenza di autorità, a cominciare dalla sindaca Caterina Campani e dal vice sindaco Vittorio Salotti ed anche dall’ex sindaco castelvechiese Marco Bonini, oltre al presidente della Fondazione Pascoli, Alessandro Adami, anche lui castelvecchiese doc. La prima cittadina ha consegnato a Celeste una pergamena per sottolineare la gratitudine dell’amministrazione per questo importante contributo alla vitalità del paese.

Benvenuto Antico Caffè Ghini! Tanti auguri di buon lavoro a Celeste!

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.