Coreglia: partiranno i lavori in località Ansugo per risolvere la frana

-

COREGLIA – La località Ansugo sarà messa in sicurezza e sarà ripristinata la frana che da anni ha coinvolto e reso inagibile questa parte di territorio di Coreglia capoluogo. Dopo i necessari tempi tecnici, durante i quali gli uffici hanno ultimato le procedure, la gara di aggiudicazione dei lavori è in fase di definizione, dovranno essere fatte le ultime verifiche e a breve sarà operato l’affidamento e quindi il successivo avvio degli interventi per risolvere il movimento franoso che nella primavera del 2018 ha reso necessaria la chiusura della strada e l’evacuazione delle abitazioni sottostanti.
Un passo avanti per la sicurezza del territorio che comporterà un investimento di 900mila euro di fondi statali.

L’INTERVENTO. I lavori saranno aggiudicati a breve e sarà possibile procedere con la messa in sicurezza della strada, rendendola nuovamente fruibile. Di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze, il Ministero dell’Interno ha approvato un finanziamento di 900mila euro che comprende l’importo complessivo dei lavori pari a € 657.784,65.
Le condizioni imposte dal finanziamento prevedono l’affidamento dei lavori entro il 23 maggio prossimo: per questo è già stato predisposto e approvato il progetto esecutivo ed è in fase di ultimazione la procedura di affidamento. L’apertura delle offerte delle ditte interpellate, infatti, è già stata fatta e si è provveduto alla proposta di aggiudicazione al miglior offerente. Non appena si concluderanno le necessarie procedure previste per la verifica dei requisiti dell’aggiudicatario, si procederà alla formale aggiudicazione e alla consegna dei lavori: salvo imprevisti, il tutto dovrebbe avvenire nel mese di aprile, in netto anticipo rispetto alla scadenza prevista dal bando.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.