Guerra in Ucraina, i sindaci della Garfagnana condannano l’aggressione russa

-

GARFAGNANA – I Sindaci dei Comuni componenti l’Unione Comuni Garfagnana, in data 28 febbraio 2022, hanno approvato il seguente documento:

Noi Sindaci della Garfagnana,

condanniamo fermamente l’aggressione militare Russa contro la popolazione dello Stato libero e democratico dell’Ucraina in spregio ad ogni regola del diritto internazionale.

La tragedia di quel Paese, del suo popolo, riguarda tutti noi.

Chiediamo al Governo Italiano, agli Stati Membri e alle Istituzioni dell’Unione Europea di mettere in atto ogni azione diplomatica e di carattere sanzionatorio, anche economico, nei confronti degli aggressori russi al fine di scongiurare il procedere del conflitto armato.

Lavoriamo perché il dialogo e la ricerca della Pace possano guidare i rappresentanti Istituzionali.

Costruiamo con le nostre Amministrazioni e in collaborazione con associazioni di volontariato e società civile, ogni forma di mobilitazione, solidarietà e accoglienza nei confronti del popolo Ucraino.

 

Comune di Camporgiano                                Pifferi Guasparini Francesco

Comune di Careggine                                     Rossi Lucia

Comune di Castelnuovo di Garfagnana          Tagliasacchi Andrea

Comune di Castiglione di Garfagnana                        Gaspari Daniele

Comune di Fabbriche di Vergemoli                Giannini Michele

Comune di Fosciandora                                              Lunardi Moreno

Comune di Gallicano                                      Saisi David

Comune di Minucciano                                  Poli Nicola

Comune di Molazzana                                                Talani Andrea

Comune di Piazza al Serchio                          Carrari Andrea

Comune di Pieve Fosciana                             Angelini Francesco

Comune di San Romano in Garfagnana                     Mariani Raffaella

Comune di Sillano Giuncugnano                    Reali Marco

Comune di Villa Collemandina                      Pioli Francesco

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.