Un milione di euro per il cablaggio di 100 Comuni toscani. Tanti i finanziamenti anche in Valle del Serchio

-

VALLE DEL SERCHIO – I Comuni che hanno richiesto e ottenuto il finanziamento sono stati ben 100 su 118 aventi diritto. A ciascuno di loro andrà un contributo massimo di 10.134 euro. Si tratta di venti comuni della Provincia di Siena, 19 di quella di Lucca, 17 di quella di Grosseto. L’elenco completo è allegato al comunicato.

“La risposta al bando – sottolineano Ciuoffo e Saccardi – da parte degli enti locali è stata grande, segno che abbiamo intercettato un bisogno reale ed è quindi nostra intenzione riproporre la stessa misura per il prossimo anno”.

“Ringrazio la Giunta regionale – afferma il presidente della Commissione aree interne del Consiglio regionale, Marco Niccolai – per la particolare attenzione che sta dedicando ad un tema strategico per le aree interne come la connettività, che si configura ormai come servizio essenziale per i cittadini. Proprio per questo gli edifici pubblici devono avere i massimi standard tecnologici e questo bando consente di raggiungere questo obiettivo. La risposta dei Comuni dimostra che l’esigenza colta dal bando è forte e che le progettualità a forte carattere innovativo in questi territori non mancano”.

Ecco i fondi arrivati in Valle del Serchio: Comune di Careggine (10.134,09); Fosciandora (10.134,09); Gallicano (10.134,09); Fabbriche di Vergemoli (10.134,09); Bagni di Lucca (10.134,09); Molazzana (10.134,09); Coreglia (10.134,09); Minucciano (10.134,09); San Romano (10.134,09); Sillano – Giuncugnano (10.134,09); Pescaglia (10.134,09); Castelnuovo (10.134,09); castiglione di Garfagnana (10.134,09); Camporgiano (10.134,09) e Pieve Fosciana (10.134,09), Barga (10.134,09), Villa Collemandina (10.134,09), Piazza al Serchio (10.134,09).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.