Ecco il bando di acquisizione alloggi del comune di Barga

-

BARGA – La Regione Toscana ha destinato proprie risorse finanziarie per aumentare il patrimonio abitativo di edilizia assegnata da bando comunale attraverso l’acquisto di abitazioni già costruite disponibili alla vendita, offrendo la possibilità ai comuni di avere a disposizione alloggi sociali in tempi brevi. Questa misura è in piena armonia con gli obiettivi delle politiche territoriali della Regione Toscana ed in particolare con la necessità di limitare l’utilizzo di ulteriore suolo a fini edificatori e insediativi.
Il Comune di Barga, come rende noto l’Assessore alle Politiche Abitative, Sabrina Giannotti, ha quindi proceduto ad approvare lo schema di manifestazione di interesse da pubblicare sul proprio sito istituzionale al fine di ricercare eventuali proprietari di immobili con le caratteristiche richieste dalla determinazione regionale: gli alloggi dovranno corrispondere ad un intero fabbricato o ad una porzione di fabbricato costituito da almeno 4 alloggi, gestibile autonomamente senza gravami condominiali con autonomia funzionale rispetto all’uso delle parti comuni, dovranno inoltre essere completamente ultimati, liberi da persone, conformi allo strumento urbanistico vigente, in possesso di agibilità, immediatamente accessibili ed assegnabili o in alternativa se si tratta di immobili in fase di ultimazione dovrà essere garantita l’agibilità in tempi brevi, come meglio specificato nel bando.
L’amministrazione comunale di Barga ha proceduto con tempestività agli atti necessari affinché sia possibile individuare i soggetti in possesso di immobili aventi le caratteristiche del bando e incrementare in questo modo il patrimonio di edilizia residenziale pubblica del comune di Barga, obbiettivo strategicamente molto importante in questo periodo che vedrà a breve la ripartenza dell’esecuzione degli sfratti, bloccata per questi mesi per la l’emergenza sanitaria in corso.
Tutte le info sono presenti sul sito del Comune di Barga.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.