Coreglia, Carrari: il nostro bilancio in ordine

-

COREGLIA – “Il bilancio 2020-2022 del Comune di Coreglia” introduce l’Assessore al Bilancio Ivo Carrari “è stato disegnato in modo da essere coerente con la situazione socio-economica post-covid-19 riuscendo a reperire risorse per attuare le misure di assistenza a famiglie ed imprese colpite ma nel rispetto degli equilibri di bilancio, così da dare continuità di erogazione dei servizi a livelli efficaci.

Abbiamo deciso l’azzeramento dell’imposta di soggiorno per tutto il 2020, oltre al recepimento dell’esenzione totale della prima rata IMU per gli immobili turistici.

Abbiamo previsto misure per per chi abbia perso l’occupazione e per le aziende che sono state chiuse. Riguardo la TARI, lavoriamo per esentare gli esercizi commerciali forzatamente chiusi nel periodo di emergenza.

Partecipiamo inoltre, con una nostra quota, ad un’iniziativa promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca che avrà ampia ricaduta sul territorio promuovendo misure importanti per le fasce più vulnerabili.

Quello che possiamo fare, e abbiamo sempre cercato di fare, è tenere le tasse ridotte per i nostri concittadini, in particolare per l’addizionale IRPEF. Proprio riguardo a questo ultimo punto, voglio ricordare che l’aliquota dello 0,6 per mille è la più bassa tra tutti i Comuni limitrofi. Un primato questo difficile da gestire, ma che permette ai cittadini del Comune di Coreglia di essere tra i meno tassati dell’intera Valle del Serchio. 

Il Revisore dei Conti ha espresso, nelle conclusioni della sua nota, pieno parere favorevole al nostro bilancio. E’ la dimostrazione che lavoriamo silenziosamente ma con attenzione ai nostri cittadini, lasciando ad altri polemiche strumentali ed offese.” 

“Infine” conclude l’Assessore Carrari “voglio citare le opere ormai in fase di conclusione. Oltre allo stadio polifunzionale, stiamo per consegnare ai nostri cittadini anche la nuova scuola secondaria. Spazi innovativi per la didattica e finalmente adeguati alle esigenze della nostra comunità, in particolare per le generazioni future. 

Parallelamente stanno proseguendo i lavori sulla palestra adiacente, configurando un’area di eccellenza, dove l’integrazione tra scuola primaria, secondaria e la nascente palestra, rappresenterà un luogo unico per  la piena realizzazione del “mens sana in corpore sano”.

Non intendiamo però fermarci con gli investimenti sul territorio seppure, attualmente, stiamo mettendo ogni energia al fine di rispondere ai danni causati dal maltempo di inizio giugno, quando tutto il nostro territorio è stato al centro di una vera “bomba d’acqua”. Saranno infatti ripristinate in tempi rapidissimi le viabilità Coreglia-Piastroso e Calavorno-Vitiana.”

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*