Aiuti alimentari, risposta del comune alle minoranze

-

COREGLIA – L’amministrazione comunale di Coreglia Antelminelli, in riferimento alla richiesta dei consiglieri di minoranza di essere coinvolti nelle decisioni dell’Amministrazione, in sinergia con l’ufficio dei Servizi Sociali, in relazione a quanto stabilito dall’ Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658 del 30/03/2020  “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili” ha risposto in data odierna alle forze di minoranza.

 

“Questa amministrazione comunale – si legge nella nota firmata dal Sindaco Valerio Amadei –  in linea con quanto stabilito dall’Ordinanza richiamata,  si è da subito attivata per rendere al più presto disponibili, per tutti i cittadini che ne abbiano diritto, gli aiuti stanziati dal Governo che, per il nostro comune, ammontano a 33.718,58 . Stiamo quindi predisponendo gli atti per attivare l’opzione relativa ai voucher per l’acquisto di generi alimentari tra gli esercizi commerciali che diano la loro adesione all’iniziativa. Le richieste, che verranno raccolte dal comune con  3 numeri di telefono dedicati allo scopo e un indirizzo di posta elettronica appositamente creato, saranno poste al vaglio dalle assistenti sociali sulla base di un modello di domanda stilato da ANCI e distribuito a tutti i comuni italiani. La distribuzione dei voucher per l’acquisto di beni alimentari, dai quali questa amministrazione intende escludere gli alcolici, sarà effettuata in stretta collaborazione con le associazioni del terzo settore. In questa fase abbiamo considerato prioritario garantire la massima velocità nell’attuazione delle attività necessarie per ridurre al minimo i tempi di raggiungimento delle persone in stato di necessità, con procedure, quali quelle richiamate, che sono assai vincolate, per cui stiamo andati avanti in tal senso, ma in questo momento è importante la collaborazione e il sostegno di tutte le forze politiche e sociali e ogni energia del Paese deve essere indirizzata verso lo stesso obiettivo: il superamento di questa grave emergenza. Per questo ogni richiesta di collaborazione è ben accetta. Di seguito riporto i numeri di telefono, l’indirizzo mail e ogni altra informazione utile dove potete far rivolgere i cittadini che vi chiedano sostegno: 0583/78282, 0583/78040, 0583/78152 – buonialimentari@comune.coreglia.lu.it

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*