Un angelo nel cuore. Un libro ricorda Francesco Tontini (rinviata a data da destinarsi)

-

(Aggiornamento del 5 marzo 2020)

Anche in questo caso si è deciso per rinviare a data da destinarsi la presentazione, a causa delle disposizioni per le misure di prevenzione del contagio da corona virus

 

 

Ancora una bella iniziativa per ricordare un giovane che troppo presto ci ha lasciato, vittima di quel terribile incidente stradale lungo via della Repubblica a Fornaci, in quella sera di ottobre che la comunità non dimenticherà mai più. Come non dimenticherà Francesco Tontini, il ragazzo di Barga che tutti gli amici chiamavano il Gigante Buono.,

Con questo titolo, per l’esattezza “Il gigante buono. Un angelo nel cuore” esce adesso un libro in ricordo di Francesco. La pubblicazione, edita da Cinquemarzo edizioni, è stata curata da Francesca Dell’Angelo, amica della famiglia di Francesco, e raccoglie i pensieri, le parole, i messaggi che sui social ed alla famiglia sono arrivati dopo la morte di questo giovane che aveva nel cuore la passione per il volontariato e quella per le moto. Ne esce fuori la grande sensibilità che spesso non vogliamo vedere, che c’è nei cuori dei nostri giovani.

Il libro sarà presentato sabato 28 marzo alle ore 17,30 presso l’aula magna “Ceccarelli” dell’ISI di Barga. Interverranno la curatrice ed il sindaco di Barga Caterina Campani oltre che naturalmente babbo Davide e mamma Marilena. A presentare l’incontro sarà Roberto Ragghianti.

Da sapere che anche stavolta, come nel caso di tutte le iniziative in ricordo di Francesco, il ricavato delle vendita del libro sarà devoluto in beneficenza.

Siamo certi che anche stavolta gli amici di Francesco, la Barga che verrà, ma insieme a loro tutta la comunità, risponderanno presente a questo nuovo momento di incontro e di ricordo. Vicini alle famiglie Tontini e Marcalli e con Francesco, per sempre, nel cuore.

Tag: ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*