Tornano i “Libri sotto le Stelle”

-

A Barga con la stagione estiva torna il calendario degli “Incontri letterari” organizzati da Unitre, Cento Lumi, ACLI, Tralerighe e Comune di Barga, con un ricco carnet di appuntamenti che proseguirà fino a settembre.

Nel mese di luglio si inizia proprio stasera, alle 21 alla Pista Onesti, con la presentazione del nuovo libro di Beppe Calabretta “I sogni del vecchio marinaio e altri racconti”: una raccolta che parte dall’esperienza di Calabretta con “Meno Tre”, giornale dell’associazione viareggina L’Uovo di Colombo, e dalla sua vecchia creazione letteraria “Epolenep”.

Si prosegue all’interno della festa del Centro Storico con alcuni eventi che si alterneranno in Piazza del Comune al Festival Tralerighe: lunedì 15 luglio tocca a Michele Cecchini con “Il cielo per ultimo”, storia della comunicazione tra un padre e un figlio, intrisa di un realismo magico, fatto di delicatezza, tenerezza e stupore per le cose; martedì 16 luglio torna a Barga Simona Baldanzi con “Figlia di una vestaglia blu”, un libro working class che esplora la dimensione del lavoro femminile; lunedì 22 luglio sarà ospite Glauco Ballantini, indimenticato amico di Barga e Renaio, col suo “Alborán”, un mosaico di centodieci racconti composti ciascuno di centodieci parole, come centodieci abitanti di un piccolo villaggio.

Per la fine del mese di luglio, venerdì 26, un altro gradito ritorno, quello di Oreste Verrini che presenterà sotto la Volta dei Menchi la sua ultima fatica letteraria dal titolo “Madri. Sulle orme del pittore Pietro da Talada lungo l’Appennino tosco-emiliano”.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*