Quando arriva il Natale… con i racconti di Graziella Cosimini

-

Quest’anno su questo numero speciale di Natale del giornale di Barga, che sta arrivando agli abbonati del mensile in questi giorni, nessuno, degli articoli di Graziella Cosimini, come invece è tradizione. Quest’anno infatti Graziella regala ai suoi estimatori un piccolo volume dal titolo “… Quando arriva il Natale” che comprende alcuni degli articoli pubblicati da Graziella Cosimini sui numeri natalizi del Giornale di Barga, dal 1992 fino ai giorni nostri.
Nel volumetto, che riporta anche la prefazione del nostro direttore, coi suoi scritti Graziella ripercorre le tradizioni dei Natali barghigiani di ieri, dalle serate a veglio intorno al fuoco alla letterina natalizia per i genitori, dalla preparazione in casa della “befana” ai veglioni di Capodanno al Teatro dei Differenti, dai crostini al cavolo nero al Doppio dell’Immacolata. Grazie a quei racconti e adesso al volume ne vien fuori non una semplice operazione nostalgia, ma una restituzione della nostra memoria che ancora oggi ci scalda il cuore e ci fa assaporare la gioia genuina di questi momenti di condivisione.
Il libro è corredato da alcune immagini tratte dall’Archivio Pietro Rigali delle festività barghigiane “Innevate” e come copertina riporta una delle prime pagine che negli anni ha realizzato per Il Gioprnale di Barga l’indimenticato Giampiero Giannotti.
Il libro è edito da Cento Lumi; assolutamente non da non perdere sotto il vostro albero di Natale. Lo trovate nelle edicole barghigiane.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.