Scacco al re: Daniele Capecchi presenta il suo libro alla Volta dei Menchi martedì 21 agosto

-

Trascorso ferragosto, Barga torna ad essere città che legge con un nuovo incontro letterario proposto da “Il Circolo“, sigla che sintetizza la collaborazione fra Unitre Barga, Cento Lumi, Circolo Acli e Tralerighe, con il patrocinio del Comune di Barga.

Diversamente da quanto precedentemente annunciato, però, la presentazione di Scacco al Re di Daniele Capecchi, in programma martedì 21 agosto e curata da Paola Stefani, non si terrà nei pressi di piazza Pascoli, ma alla Volta dei Menchi in via di Borgo (ore 21:15).

Di Scacco al Re abbiamo già parlato su queste pagine a maggio, in occasione della presentazione alla biblioteca Gli Incartati di Fornaci, il paese dell’autore. Il Circolo e in particolare la Paola Stefani (autrice fra l’altro della prefazione) hanno pensato di riproporre un incontro dedicato al libro anche nel capoluogo comunale, nello spirito di valorizzazione delle esperienze culturali locali che caratterizza in particolare le associazioni Unitre Barga e Cento Lumi e la casa editrice Tralerighe.

Scacco al Re è una raccolta di racconti per lo più brevi con uno più lungo, quello conclusivo che dà il titolo e il senso a tutta quanta la raccolta, in una specie di viaggio nella memoria attraverso le fasi della propria crescita che l’autore ripercorre a partire dall’infanzia, attraverso l’adolescenza, fino alle porte dell’età adulta.

Nel racconto finale, sulla scacchiera si confrontano due generazioni ed é il giocatore anziano, più esperto, a stimolare nel giovane il desiderio di essere all’altezza del gioco. Sarà però solo l’impegno e la fatica nello studio delle mosse che lo farà maturare, fino a raccogliere dall’amico il testimone per l’ingresso nell’età adulta, finalmente in grado di tentare il proprio scacco al re.

Appuntamento quindi alle ore 21:15 sotto la Volta dei Menchi martedì 21 agosto, con Paola Stefani e Daniele Capecchi per parlare dei racconti contenuti in Scacco al Re e del gioco degli scacchi come metafora della vita.

Tag: , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*