Il Circolo non va in ferie: tre incontri letterari fra luglio e agosto

-

Barga tiene fede al titolo città che legge recentemente conquistato: archiviato il successo dell’ultimo Tra le Righe, riprendono gli incontri letterari sotto la denominazione “Il Circolo“, sigla che sintetizza la collaborazione fra Unitre Barga, Cento Lumi, Circolo Acli e Tra le Righe, con il patrocinio del Comune di Barga.

Le prossime presentazioni saranno dedicate alla narrativa, genere principe sotto l’ombrellone, ma anche per chi resta o arriva dalle nostre parti, sarà ricca l’offerta di consigli ed approfondimenti sulle recenti uscite letterarie più o meno legate al nostro territorio.

Si parte il 31 luglio con Tienimi per mano di Selenia Erye, autrice massese di un romanzo sull’amore in bilico fra caso e predestinazione introdotto da Paola Marchi. Il 7 agosto sarà invece il gallicanese d’adozione Daniele Venturini a raccontare il suo Fuoco amico, giallo appartenente al ciclo delle indagini del comandante Tenax, personaggio ispirato dalla lunga e prestigiosa carriera dello stesso Venturini nell’arma dei carabinieri (presenterà il dottor Mario Betti). A chiudere il trittico di presentazioni il 21 agosto, il fornacino Daniele Capecchi con Scacco al re, una raccolta di racconti per lo più brevi ed uno più lungo che fornisce il titolo al libro e ne chiarisce il senso: il gioco degli scacchi, con le sue difficoltà e i suoi segreti, come metafora della vita. L’introduzione dell’ultimo incontro in programma sarà a cura di Paola Stefani.

Tutti gli incontri si terranno di martedì nella strada Antonio Mordini alle 21:15, la via di fronte alla piazza Giovanni Pascoli: uno spazio già assai vivo grazie alle numerose attività commerciali storiche, nuove o di nuova gestione, ma finora mai usato per incontri di questo tipo.

Tag: , , , , , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.