Nuovi guai per l’acqua. Si rompe grossa tubazione. Parte di Barga senz’acqua per una serata

-

Nuovi problemi di approvvigionamenti idrico a Barga.
Dopo la zona del Piangrande rimasta senz’acqua domenica sera, lunedì sera, dalle 7, all’asciutto è rimasta l’area che va da via Lato fino a via Canipaia e parte di Barga Giardino. Alcuen zone come Lato e via Mazzono risultavano stamani ancora senza acqua.
La causa è stata la rottura di un grosso tubo avvenuta in via del Capriolo, all’altezza dell’0incrocio con la provinciale di Via Pascoli.

I tecnici di Gaia erano a lavoro già dal subito dopo il guasto e l’intervento è ancora in corso.
La zona è rimasta senz’acqua, in quanto la rottura del tubo ha svuotato in poco tempo il deposito di via del Capriolo già non al massimo della sua portata a causa della siccità di questi mesi.

La situazione – spiega il sindaco – sembra tornare alla normalità e ci auguriamo che il problema sia definitivamente risolto, ma è chiaro che si tratta di un altro problema che si inserisce in una aituazione generale di approvvigionamento idrico molto delicata e per la quale siamo preoccupati a causa del perdurare della siccità.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.