Migranti, tre nuovi mini-hub in provincia di Lucca; uno è a Barga

-

LUCCA – La Prefettura sta lavorando alla realizzazione di alcuni minihub per l’accoglienza temporanea dei richiedenti asilo in provincia di Lucca, allo scopo di alleggerire il campo della Croce Rossa alle Tagliate.

La notizia, emersa martedì sera nel corso di un’assemblea pubblica a Diecimo, è stata confermata dalla Prefetto Maria Laura Simonetti a margine del comitato per l’ordine e la sicurezza svoltosi a Palazzo Ducale.

Si tratterebbe di strutture di piccole dimensioni per l’accoglienza di circa 20 – 30 persone. Al momento sarebbero già state concordate due localizzazioni: una a Colle Fobia nel comune di Barga e l’altra in Versilia nel Comune di Viareggio. Una terza struttura simile dovrebbe essere individuata nella Piana di Lucca.

L’obiettivo, come già detto, è quello di alleggerire il campo delle Tagliate ed il sindaco di Lucca Tambellini ha espresso soddisfazione per la soluzione annunciata dal Prefetto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*