Ecco l’anagrafe dei lampioni. Un registro per individuare i 1800 punti luce comunali

-

Numeri civici per i punti luce del comune di Barga. E’ partito nella sua fase operativa un progetto avviato dall’Amministrazione Comunale per migliorare le capacità di intervento e risoluzione dei guasti relativi alla pubblica illuminazione.

E’ stato realizzato un registro specifico di circa 1800 lampioni presenti sul territorio comunale, che entro poche settimane saranno tutto contrassegnati da un apposito numero che permetterà di segnalare con maggiore precisione l’esatta ubicazione del lampione al buio.

Abbiamo già iniziato ad apporre appositi cartellini adesivi – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti – In pratica molti dei punti luce comunali, a cominciare da quelli nelle principali vie, saranno dotati di una apposita targhetta autoadesiva riportante un numero progressivo ed insieme l’invito a segnalare l’eventuale malfunzionamento del lampione al numero verde del comune di Barga indicato sulla etichetta (800028497).

Questo ci permetterà di avere una segnalazione più tempestiva e precisa – spiega Onesti – . In pratica basterà d’ora in poi comunicare solo il numero trovato sopra il lampione. Non ci sarà più da spiegare che quel punto luce si trova vicino alla via x, all’abitazione y, o fornire indicazioni che spesso possono risultare non precise. Comunicando solo il numero del lampione si permetterà alla ditta incaricata di sapere la sua esatta ubicazione immediatamente e di intervenire in tempi ridotti. Prossimamente il servizio si farà ancora più accurato con l’inserimento di un apposito software che permetterà la rilevazione tramite GPS.”.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.