Al via “Leggere Gustando”: tra sapori e parole

-

Parte domani sera “Leggere Gustando”: evento enogastroletterario che unisce libri, prodotti tipici locali, storia e cultura della Garfagnana che si terrà nella splendida Rocca Ariostesca. Ricchissimo il programma di questa seconda edizione. “Ogni sera- spiega Andrea Giannasi, organizzatore del festival- dalle 20,30 si parlerà di libri con degustazioni di prodotti tipici della valle con scrittori, giornalisti e nuovi autori e vi sarà uno spazio per parlare dei titoli della neonata Garfagnana editrice. Inoltre saranno allestite anche una esposizione di macchine da scrivere che racconteranno la storia della scrittura meccanica e una mostra di copie del 1948 de “Il Candido” il famosissimo settimanale di satira politica diretto da Giovannino Guareschi, il padre di Don Camillo e Peppone”.
Il festival sarà aperto dallo scrittore lucchese Vincenzo Pardini che, accompagnato dalle letture di Piero Nannini, in un incontro dal titolo “Lupi e briganti: Ludovico Ariosto e la sua Garfagnana”, parlerà, in anteprima della sua ulttima fatica letteraria: “Il viaggio dell’orsa” pubblicato da Fandango.
Venerdì in un incontro con Alvaro Ranzoni (giornalista e collaboratore della BBC di Londra, inviato speciale di Panorama e reporter di guerra da vari fronti) si parlerà di “Tutto quello che avresti voluto sapere ma che nessuno ti ha mai raccontato”.
Sabato, invece,sarà  la volta di uno spettacolo di letture e musiche e la presentazione del libro di Normanna Alberti su “Pietro da Talada: un pittore del Quattrocento in Garfagnana”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*