Venerdi la giornata piu calda, poi segnali di graduale cambiamento

-

La struttura anticiclonica inizia a mostrare qualche piccolo segnale di deterioramento. Rispetto a ieri, quando già c’erano alcuni segnali di un progressivo indebolimento, le carte odierne confermano e rincarano la dose. Non sarà un cedimento di schianto, bensì un’azione di logoramento graduale che farà sentire i suoi primi effetti nella giornata di sabato quando aria più fresca transiterà sulle regioni orientali determinando un po’ di instabilità pomeridiana: partiremo con il sole ma, nel pomeriggio, avremo addensamenti, anche intensi, con locali rovesci o temporali (nella foto la distribuzione delle precipitazioni per la tarda mattinata di sabato). Migliore la giornata di domenica quando un nuovo aumento pressorio scongiurerà nuove piogge. Su questo però torneremo tra domani e sabato.

Dal prossimo sabato mattina, e per ogni sabato, lanceremo una nuova rubrica con la linea di tendenza per la settimana a venire. Un altro servizio che il giornale di barganews.com vuole mettere a disposizione dei suoi lettori.

 Per il momento, però, godiamoci la giornata di domani che sarà la più calda del periodo ed avremo la possibilità di sfondare nuovamente il muro dei 25 gradi (massima odierna +26!!!!).

 Venerdi 8 aprile: cielo sereno con ventilazione debole al mattino in temporaneo rinforzo nelle ore centrali del giorno. Caldo per la stagione con massime superiori ai 25 gradi e minime tra 7 e 10 gradi.

 Sabato 9 aprile: aria fresca da nord est tenderà ad interessare parzialmente la nostra regione causando un’accentuazione dell’instabilità pomeridiana. Ad una mattinata soleggiata seguiranno addensamenti intensi a partire dall’appennino con qualche locale rovescio o temporale. Nuovo miglioramento dalla serata. Temperature in generale diminuzione.

 David Sesto

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*