A Barga le luci pubbliche faranno risparmiare

-

In fase di ultimazione i lavori per la nuova illuminazione nella zona del Piangrande realizzata secondo le più moderne tecnologie eco-compatibili nell’ambito di un progetto che oltre a ridurre le emissioni permette di
autofinanziarsi e quindi di non gravare sul bilancio del Comune.
Un tema, quello della tutela dell’ambiente, da sempre prioritario per l’Amministrazione Comunale.
La nuova illuminazione verrà collocata in via Pietro Funai ed in alcune traverse.
“Questo primo intervento sulla rete di illuminazione pubblica – spiega l’assessore all’Ambiente, Giorgio Salvateci – interessa circa 55 punti luce e consiste, principalmente, nella sostituzione delle lampade esistenti con quelle a risparmio energetico.
Il nuovo sistema consentirà, per mezzo dei componenti elettronici, di avere un notevole risparmio anche attraverso un’erogazione intelligente di energia, garantendo una migliore luminosità. Questo è l’aspetto veramente qualificante dell’intero progetto, che oltre a ridurre le emissioni inquinanti di anidride carbonica in atmosfera – dove c’è un risparmio sul consumo di energia, c’è anche una riduzione sulla produzione di metodi convenzionali, gas o petrolio – permette di autofinanziarsi e quindi di non gravare sul bilancio del Comune. Il progetto è stato possibile anche grazie alla collaborazione con l’assessore al Bilancio, Vittorio Salotti.
Come fa sapere Salvateci, è intenzione dell’Amministrazione procedere con interventi simili su tutto il parco illuminante del nostro territorio”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*