Spazio Libero ancora sulla ‘faccenda’ dell’ospedale unico

-

Continua il dibattito sull’Ospedale Unico e sulle posizioni presenti e passate prese dai nostri amministratori: l’ultima parola in ordine di tempo è una nota del gruppo di opposizione Spazio Libero, che pubblichiamo di seguito:“Il 28 aprile 2010, durante il consiglio straordinario sulla Sanità richiesto dal Gruppo di opposizione Spazio Libero, e nel successivo consiglio comunale del 21 maggio, in risposta ad una interpellanza presentata dal consigliere Elena Barsanti, il Sindaco Bonini si dichiara soddisfatto del servizio sanitario della nostra zona.Tale bonaria dichiarazione suscitò sdegno in molti dei presenti, se non altro per l’ultimo atto del degrado dell’Emergenza-Urgenza: la chiusura del Pronto Soccorso dell’ospedale di Barga e il conseguente affollamento di quello di Castelnuovo.
Il 29 ottobre scorso, durante la riunione della Conferenza dei Sindaci, il Sindaco Bonini vota un ordine del giorno con cui tutti i sindaci della Valle chiedono alla Regione Toscana la realizzazione di un nuovo, unico ospedale.
Se gli interventi e gli investimenti fatti fino ad oggi sono serviti, come Bonini afferma, a «rendere funzionali i due presidi attuali», qual è il motivo per cui ora ritiene «non più rimandabile la costruzione di un nuovo ospedale unico»?
Il Sindaco Bonini chiarisca meglio la sua posizione e sappia riferire sull’utilizzazione futura della struttura del presidio ospedaliero di Barga, su cui sono state investite enormi somme negli ultimi quindici anni.”

Il Gruppo di opposizione Spazio Libero.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.