Una festa di compleanno indimenticabile per la centenaria Maria Castelvecchi

-

Compiere cento anni è già di per se un bellissimo evento, ma per la signora Maria Pieraccini Castelvecchi, ricordata a Barga come perpetua della chiesa di San Francesco ed ora residente in Scozia, una volta arrivata all’ambito traguardo la soddisfazione è stata anche più grande: a intonare le parole del celebre motivetto augurale è stato infatti niente meno che il pronipote Paolo Nutini.Lo riporta il rotocalco Sun, che racconta come la pop star avesse promesso, e quindi mantenuto alla prozia e alla famiglia di essere presente al party, organizzato al Gabriel’s Pub di Paisley: ritagliato un poco di tempo dalla fitta agenda, lunedì 28 dicembre Paolo Nutini ha dunque cantato per la zietta davanti ad almeno cento ospiti.
Maria Castelvecchi, emozionatissima, ha poi rivelato “ Paolo ha dato un senso alla mia giornata: aveva detto che avrebbe cantato e non mi ha deluso! Mi ha cantato Happy Birthday con quella voce speciale, mi ha dato un bacio e un abbraccio tenerissimo. È stato un giorno che non dimenticherò mai… mi ha fatto sentire davvero speciale!”
Nadia Fletcher, nipote della signora Maria aggiunge: “Dopo aver cantato, Paolo mi ha detto di essere stato più nervoso a cantare davanti alla sua famiglia che durante gli show… Ma sembrava tranquillissimo”
E la signora Castelvecchi, al colmo della gioia, continua raccontando come la musica del pronipote la faccia sentire giovane e quanto adori le sue canzoni.
Ma altre importanti news su questa raggiante centenaria le aggiunge anche Robert Fletcher, consorte della nipote Nadia: oltre allo speciale Buon Compleanno di Paolo Nutini – ci riferisce – anche un telegramma della Regina Elisabetta ha raggiunto la Maria durante la festa di compleanno: quante soddisfazioni in una sola serata!

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.