La nuova stagione di prosa al Differenti

-

Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti, Paolo Poli, Alessandro Benvenuti, Lunetta Savino (la Cettina di Un Medico in Famiglia), Francesco Paolantoni e Nando Paone e poi direttamente dalla trasmissione di Rai3 di Serena Dandini, Dario Vergassola.Saranno questi alcuni degli eccellenti protagonisti della stagione di prosa 2009/2010 del teatro dei Differenti organizzata dall’Amm8inistrazioen Comunale in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo.Il calendario della prosa è stato presentato ieri mattina a Barga dal sindaco Marco Bonini, insieme alla consigliere Giovanna Stefani, delegata alla cultura ed alla funzionaria dell’ufficio cultura Maria Teresa Di Natale.Accanto al cartellone della stagione anche spettacoli del teatro ragazzi dedicati alle scuole grazie al progetto regionale Sipario Aperto. “La nuova stagione – ha spiegato il sindaco Marco Bonini – è di grande qualità con nomi famosi del teatro italiano che rappresentano una garanzia di successo visto la notorietà fra il pubblico. A Barga arriveranno delle produzioni molto interessanti, note e di richiamo.”. Molto soddisfatta del cartellone anche la consigliere Stefani che peraltro ha tenuto a sottolineare: “Abbiamo cercato di soddisfare le varie esigenze del pubblico proponendo spettacoli che vanno dal classico al comico nell’idea che il teatro sia una forma di cultura di aggregazione.
Nello studio del calendario molto abbiamo voluto guardare anche all’attualità ed alle tematiche affrontate nei vari spettacoli. Per questo in certi sensi la programmazione di quest’anno si preannuncia particolarmente diversa dal passato. Vorremmo che al teatro si avvicinasse una popolazione variegata, partendo dai giovanissimi per arrivare anche agli over 65.
Per questo abbiamo previsto una riduzione di biglietti e abbonamenti destinata per la prima volta agli studenti, ai minorenni ed agli over 65”.
La stagione teatrale 2009/2010 si aprirà il 24 novembre con “Un giardino di aranci fatti in casa” di Neil Simon, una garanzia, con Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti. Il 1° dicembre arriva a Barga Paolo Poli, attore magnifico, irridente intellettuale, colto signore di ottant’anni, con un lavoro straordinario da Goffredo Parise, “Sillabari” che vede anche le scene del grande Emanuele Luzzati e fantastici abiti di Santuzza Calì. Sabato 19 dicembre sarà invece in scena un classico di William Shakespeare, “Sogno di una notte di mezza estate”, commedia nell’allestimento proposto dal Teatro di Castalia, con Totò Onnis, Alessandro Buggiani e Maurizio Donadoni.
La stagione del Differenti nel gennaio 2010 propone il 9 l’arrivo di Dario Vergassola con “Sparla con me”; sabato 30 invece Alessandro Benvenuti presenta Auntie & Me (Mia zia ed io). Il 7 febbraio sarà in scena un allestimento particolare de “Il Misantropo” di Molière presentato da Mario Perrotta. Ancora in febbraio al Differenti sarà presentata, nell’ambito di un progetto per la valorizzazione delle giovani compagnie, “Iliade”, produzione Archivio Zeta (27 febbraio).
Mercoledì 10 marzo una grande commedia di De Filippo, “Uomo e Galantuomo”, con Francesco Paolantoni e Nando Paone, volti noti della televisione e non solo: Paone ha lavorato molto in teatro e televisione con Vincenzo Salemme ed è stato anche inviato speciale di Striscia la Notizia, il mitico Paolantoni (Ho vinto qualche cosa?) non ha bisogno di presentazioni. Chiude la stagione lo spettacolo “45 giri di parole d’amore” con Lunetta Savino e Paolo Bessegato che proporranno le più belle canzoni italiane d’amore con musiche dal vivo.

Al via anche la vendita degli abbonamenti per la nuova stagione di prosa 2009/2010 del Teatro dei Differenti. Fino al 13 novembre è a disposizione dei vecchi abbonati l’Ufficio Cultura del Comune di Barga al quale rivolgersi per confermare le tessere della passata stagione. Per i nuovi abbonati sarà invece possibile la sottoscrizione non appena conclusa la campagna abbonamenti rivolta agli affezionati del teatro. Invariati i costi per questo 2009/2010: Abbonamenti per la Platea 120 euro (110 ridotto); posto in palco primo e secondo ordine centrale 120 euro (110 ridotto); posto in palco primo e secondo ordine laterale 100 euro (90 ridotto); palco nel terzo ordine 80 euro (70 il ridotto). Riduzioni: minori di 18 anni, studenti e ultrasessantacinquenni.Per gli abbonamenti è possibile rivolgersi all’Ufficio Cultura dalle 9 alle 13 telefonando allo 0583724791 oppure per email a cultura@comunedibarga.it I biglietti invece saranno in prevendita di volta in volta.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.