Un incontro sul piano strutturale

- 1

Dopo l’adozione del nuovo Piano Strutturale l’Amministrazione Comunale ha avviato un percorso di informazione rivolto a professionisti e interessati per informare sui contenuti del Piano e sull’iter tecnico – amministrativo previsto per la presentazione delle osservazioni.E’ stato insomma organizzato un incontro presso la sede comunale per il prossimo 6 Maggio alle ore 15.00.
Nell’occasione la responsabile dell’Area Assetto del Territorio, ing. Daisy Ricci, ha reso anche noto che il Consiglio Comunale ha disposto, in considerazione della complessità del provvedimento, il raddoppio dei termini per la presentazione delle osservazioni, che pertanto è fissato in 90 giorni. Il termine per la presentazione delle osservazioni decorre dalla data di pubblicazione dell’avviso di adozione del Piano Strutturale sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.
Inoltre gli elaborati più significativi del Piano Strutturale saranno pubblicati sul sito web dell’Ente (www.comune.barga.lu.it). Invece per la consultazione degli elaborati del Piano Strutturale, l’Area Assetto del Territorio garantirà specifici orari di apertura al pubblico. A questo proposito gli interessati potranno, su appuntamento telefonico (0583/724788), prendere visione degli elaborati e incontrare i tecnici comunali dal lunedì al sabato.
Infine presso l’Area Assetto del Territorio sarà possibile ritirare copia su supporto informatico degli elaborati del Piano Strutturale.

Tag: ,

Commenti

1


  1. Re: Un progetto per la video sorveglianza degli accessi stradali del comune: “Per rendere il territorio più sicuro”
    le vostre gentili opinioni fanno parte della cultura anglosassone tipica del concetto di libertà individuale così caro alla privacy da abolire addirittura la carta di identità. il problema della sicurezza però diviene sempre più impellente e necessario, alla luce di numerosi atti vandalici arrecati al patrimonio del comune e ai numerosi furti nelle abitazioni che avvengono sopratutto in concomitanza con le feste estive. voi “ospiti” di Barga, così come definiti dalla stessa Barganews spesso vivete i momenti più interessanti della nostra vita sociale, ma, chi vive nella zona sa che uno studio pubblicato sui maggiori quotidiani nazionali (La Nazione dello scorso settembre) che la provincia di Lucca è al terzo posto a livello nazionale tra i furti in appartamento. la sicurezza non è un optional, ma un diritto. ecco perchè trovo invece la scelta dell’amministrazione molto sensata e addirittura controcorrente in positivo rispetto ai tagli che il governo ha paventato agli enti locali. un servizio aggiuntivo per il bene di Barga, a vantaggio di tutti, cittadini ed ospiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.