Alla Mocchia si ritrovano i C.B. 35

-

Ritrovo amarcord all’osteria La Mocchia del mitico “Baraccone” dove sabato sera si è svolta la cena che ha riunito tutti insieme, dopo circa vent’anni, gli ex componenti dei C.B. 35, ovvero…. i cesso boy (35 perché erano 35). Un nome abbastanza strano per questo gruppo di amici, ma che si spiega nel fatto che negli anni ’80 il loro punto di ritrovo un po’ insolito era lo slargo a ridosso del ponte Lombardini di Barga dove un tempo si trovava allora un .
vespasiano.
C’erano quasi tutti, a parte qualcuno irraggiungibile perché emigrato fuori regione o qualche indisposto.
La serata è stata organizzata da un più che mai vulcanico Nedo, che l’altra sera come nella storia dei Cesso Boy è stato uno dei punti di riferimento dell’incontro. Con lui Marco Gonnella, al secolo Maggiolino: si sono incaricati di mettere insieme più di 35 ex ragazzi che tra un bicchiere di vino ed una portata, hanno ricordato i vecchi tempi. Di quando essere un ragazzo voleva dire divertirsi con poco, senza cercare aiuti artificiali, andare avanti con poche lire e girare estate e inverno, caldo o freddo, neve o gelo, in sella a Vespa e moto. E ritrovrsi a passare ore ed ore davanti a quel vespasiano dove si consumavano e si rinnovavano amori, cottarelle, delusioni, scherzi ed amicizie.
Una bella serata insomma, che ha divertito tutti e che è finita con l’immancabile promessa: ci ritroveremo ancora

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.