Sarà a Capannori la festa dei Toscani nel mondo

-

Sarà come un grande ritorno a casa la V edizione della “Giornata dei toscani all’estero” che si terrà il 7 settembre prossimo a Capannori (Lucca). La Lucchesia infatti, con la zona di Capannori, è una delle terre della Toscana che in passato è stata a maggiore densità di emigrazione. Così la ormai tradizionale kermesse settembrina dei Toscani all’estero acquista un sapore particolare. Nella stessa occasione verrà celebrato anche il 30esimo anniversario della Consulta dell’emigrazione.
La Giornata inizierà con la presentazione dei Gonfaloni degli enti ed associazioni toscane, della Banda Città di Lucca di Verciano e della Filarmonica Giacomo Puccini di Colle di Compito (Lucca). Più tardi, nel Palazzo Comunale, si svolgerà la visita alla mostra sull’emigrazione nel capannorese, dal titolo ‘I nostri emigranti’, a cura delle associazioni Il Ponte, la Ruota e Amici del Melograno. Tra saluti delle autorità, testimonianze, dibattiti e la presentazione di un video sull’emigrazione capannorese, la Giornata proseguirà con concerti, spettacoli teatrali, sfilate di gruppi storici e stand di prodotti tipici e dell’artigianato locale.Come di consueto, nei giorni che precederanno la Festa, sono in programma anche le riunioni dell’Ufficio di presidenza del Cte e dei quattro Coordinamenti continentali (5 settembre).
Il 6 settembre a riunirsi sarà invece il Comitato direttivo del Cte, che precederà l’Assemblea plenaria del Consiglio dei toscani all’estero. Anche le due giornate di lavori saranno accompagnate da eventi culturali, come l’inaugurazione della mostra ‘I quarant’anni dei Lucchesi nel mondò, organizzata dall’Associazione lucchesi nel mondo, e il gala lirico ‘Addio mio dolce amor’ offerto dalla stessa Associazione per celebrare il 150/esimo anniversario della nascita di Giacomo Puccini.

Scarica allegato

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*