DOPO TRENTA ANNI UNA BANCA TORNA NEL CASTELLO

-

A breve verrà aperto uno sportello della CRL –
BARGA – La notizia adesso è ufficiale: dopo trenta anni torna nel centro storico una banca. A dare l’annuncio è stato il sindaco di Barga, Umberto Sereni, soddisfatto per aver riportato un servizio importante come uno sportello bancario nella parte antica di Barga da dove mancava da decenni e che conferma una inversione di tendenza per quanto riguarda l’antico castello di Barga che in questi anni ha portato nuove attività commerciali, nuove unità abitative e adesso anche uno sportello bancario. Il tutto dopo ani in cui si era invec registrato ilk costante abbandono di banche, attività ed anche della popolazione Lo sportello sarà aperto dalla Cassa di Risparmio di Lucca e offrirà dei servizi come il bancomat e quelli di aiuto ai numerosi turisti che visitano la cittadina. Sarà anche un valido strumento per le famiglie e per quanti hanno un’attività commerciale nel centro ed in tal senso non è già mancato l’apprezzamento da parte deei titolari delle attività commerciali della zona.L’inaugurazione (presso un locale ubicato in via di Mezzo, nei pressi del teatro) è prevista entro poco tempo e rientra nell’ottica di una collaborazione tra la Cassa di Risparmio di Lucca e l’Amministrazione nel rilancio del centro storico: “ringrazio – ha detto il primo cittadino – tutta la dirigenza della Cassa, per questa collaborazione e per avere oggi creduto in questa operazione che qualifica ulteriormente il centro”. Per quanto riguarda l’impegno del comune per un rilancio ed una riqualificazione del Castello, il sindaco Sereni ha anche annunciato che verrà consegnato un riconoscimento speciale ai proprietari che in questi anni hanno investito anche nella sistemazione di abitazioni e palazzi ed a tutti coloro che hanno contribuito alla rinascita di Barga Vecchia. La cerimonia avverrà in occasione dei festeggiamenti di San Cristoforo il prossimo 24 luglio.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.