VENTO FORTE: INGENTI I DANNI

-

Il vento ha lesionato i tetti di quattro abitazioni e danneggiato tre auto

Tre abitazioni ed un’auto seriamente danneggiate a Fornaci dal vento forte che sta flagellando in questi giorni tutta la Valle del Serchio.

Il vento, era circa l’una del mattino del 6 marzo, ha letteralmente scoperchiato il tetto di un edificio e lesionato altri due stabili lungo via Provinciale, facendo volare le tegole della prima abitazione colpita ad una distanza di circa 50 metri, andando a danneggiare tra l’altro un Audi parcheggiata.

Il vortice, sicuramente una raffica più forte delle altre, ha travolto tutto quello che ha incontrato; le tegole che sono state divelte si sono riversate sulle altre case come veri proiettili, danneggiando anche alcune finestre e penetrando addirittura all’interno delle abitazioni. In totale i tetti colpiti sono stati tre. Tanto lospavento degli occupanti delle abitazioni che sono stati svegliati dal trambusto causato dalla raffica improvvisa.

Canale, pezzi di cornicione, tegole, calcinacci, lembi di guaina isolante si sono abbattute anche sulla sottostante e trafficata via Provinciale che collega Fornaci con Barga e fortuna ha voluto che in quel momento non passasse nemmeno un’auto lungo la strada.

Sul posto, per liberare la strada, sono intervenuti anche le squadre del comune di Barga e della Comunità Montana ed è stato fatto unsopralluogo anche dai carabinieri della stazione di Fornaci.

Tanto per capire l’intensità delle folate, a Fornaci nella nottata è stata rilevata una velocità delvento di oltre 150 km/h.

Anche a Barga il vento non è stato da meno. Il tetto di una abitazione, di proprietà della famiglia Talini, è stato divelto dalla furia delle raffiche e le tegole ed i calcinacci caduti hanno sfondato ivetri di due auto parcheggiate nel cortile che hanno subito anche altri danni. Tutto è accaduto attorno alle 23 di mercoledì sera, ma il vento ha continuatro a colpire il tetto danneggiato anche durante la notte ed i danni sono stati ingenti. Anhe in questo caso fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Sempre nel comune di Barga nella nottata una pianta è stata abbattuta dal vento lungo la provinciale tra Barga e Castelvecchio Pascoli, mentre una grondaia è stata divelta dall’edificio delle scuole elementari di Fileccdhio.

Per il resto si sono registrati sono lievi danni, come qualche tegola smossa sui tetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*