Tag: NoiTV

- di Redazione

Primarie Pd, Martina in vantaggio su Zingaretti nei primi circoli al voto in Lucchesìa

LUCCA – Anche in Lucchesìa sono iniziate le votazioni per designare il nuovo segretario Pd. Finora hanno votato i circoli di Castelnuovo, Castiglione, Altopascio, Capannori e Villa Collemandina. Nettamente in vantaggio Martina con il 62% delle preferenze, seguito da Zingaretti al 30% e Giachetti al 7%. Da domani saranno chiamati a votare tutti i circoli di Lucca e Valle del Serchio.

- di Redazione

Manifatture Sigaro Toscano sigla protocollo d’intesa con il Ministro Centinaio

LUCCA – Manifatture Sigaro Toscano ha ospitato presso la Manifattura di Lucca il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, Senatore Gian Marco Centinaio. Al termine della visita stessa il Ministro ha firmato il protocollo di intesa sulla produzione del tabacco Kentucky con Manifatture Sigaro Toscano. Un accordo della durata di sei anni e del valore complessivo di 90 milioni di euro, per l’acquisto di tabacco Kentucky italiano destinato alla produzione dei sigari a marchio Toscano. Il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio e l’ad di Manifatture sigaro Toscano Stefano Mariotti si sono incotrati alla Manifattura di Lucca per sancire l’accordo che coprira’ gli acquisti dal 2019 a tutto il 2024. Il documento firmato dal minitro prevede un minimo di 2.200 tonnellate di tabacco annui, per un valore di circa 15 milioni di euro annuali. Un accordo che comprende anche l’aggiornamento del disciplinare del tabacco e recepisce tutte le innovazioni tecnologiche e fitosanitarie intervenute negli ultimi anni.…

- di Redazione

Controlli accurati sul territorio dei carabinieri in Garfagnana e Media Valle

VALLE DEL SERCHIO – I carabinieri di Camporgiano  hanno deferito in stato di libertà all’autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 49enne di Piazza al Serchio. L’uomo, è stato fermato alla guida propria autovetture ed è stato trovato in possesso di 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana. Inoltre sono state ritirate diverse patenti dopo l’esame dell’etilometro e denunciato un 44enne cubano residente a Massa per porto abusivo di armi.

- di Redazione

Edilizia in crisi, in dieci anni in provincia di Lucca persi oltre tremila posti di lavoro

LUCCA – Un decennio disastroso per l’edilizia in provincia di Lucca. I dati della Camera di Commercio, forniti dalla Cna, la Confederazione nazionale artigiani, sono impietosi. Nel 2009, in Lucchesìa e Versilia, le imprese del settore erano 8.628, gli addetti 16.017. Nel 2018 le imprese sono scese a 6.350, gli occupati si sono ridotti a 12.787. E a pagare il prezzo maggiore della crisi sono state proprio le imprese artigiane, quasi dimezzate rispetto al 2009. E’ successo che fino a dieci anni fa si è costruito molto, forse troppo, e adesso il mercato è saturo. Le imprese edilizie devono quindi cambiare per rilanciarsi: il lavoro del presente e del futuro si basa sulla riqualificazione del patrimonio esistente e sul miglioramento dei materiali e delle tecniche di intervento. Proprio su queste basi la Cna lancia la settimana dell’edilizia sostenibile, che si svolgerà presso la sede della Lucense, a Lucca. Temi centrali saranno l’accrescimento delle competenze delle imprese del settore e la…

- di Redazione

Direzione ASL, quasi fatta per Letizia Casani

FIRENZE – “La conferenza dei Sindaci dell’ASL Toscana nord ovest che ho presieduto oggi ha dimostrato come il confronto porti a risultati positivi”. Così l’assessora Stefania Saccardi ha chiuso la seduta di oggi ringraziando i sindaci per il loro contributo al percorso di nomina  del nuovo direttore generale della ASL che ora approderà in terza commissione regionale. “La scelta di candidare l’attuale direttore amministrativo, la dott.ssa Maria Letizia Casani è frutto della volontà di puntare su professionalità e capacità, nonché sulla continuità rispetto ad un percorso  iniziato dalla dott.ssa De Lauretis in un territorio difficile sia per le dimensioni, sia per la varietà morfologica. “Ho preso l’impegno,  anche a nome di Letizia Casani, di incontrare, nei diversi territori, le conferenze dei sindaci  per individuare le priorità che dovranno essere affrontate nei prossimi mesi seguendo le indicazioni del PAL”.

- di Redazione

La festa patronale di Sant’Antonio a Fornaci di Barga

BARGA – Finite le feste natalizie a Fornaci è tempo di appuntamento con la tradizione per la festa patronale di Sant’Antonio, la decennale fiera lungo le vie di Fornaci Vecchia e le cerimonie religiose dedicate al patrono. Nella chiesa di Fornaci Vecchia fin dal mattino l’arrivo dei fedeli a prendere i panini devozionali dedicati al santo protettore di Fornaci; da distribuire alle persone e agli animali per garantire protezione dalle malattie. Sant’Antonio è anche il protettore degli animali oltre che degli agricoltori e per questo motivo c’è stata nell’Aia del Beniamino, luogo simbolo del vecchio rione fornacino, la benedizione di tanti animali domestici in sostituzione di mucche e cavalli che una volta erano presenti in gran numero anche nelle stalle delle case coloniche intorno al paese dove si recava il sacerdote per la benedizione. Una tradizione, l’appuntamento nell’Aia, ripresa da quest’anno dal nuovo arciprete don Giovanni Cartoni. Sempre nella chiesa di Fornaci Vecchia è stata celebrata a metà mattinata una…

- di Redazione

Così parlò Franco Ciona Pedreschi ” Oggi ci vorrebbe un altro Marchini “

CALCIO ECCELLENZA – Il Direttore Generale del Castelnuovo Franco Pedreschi, storica bandiera del sodalizio giallobu, fa il punto sul campionato della blasonata squadra garfagnina. Amarcord sulla C2 e sull’indimenticabile presidente Mzrchini. Obiettivo in futuro, magari tornare in serie D. Domenica prossima trasferta sul campo della capolista Grosseto. La nostra intervista a Franco Pedreschi:  

- di Redazione

Cittadini alle urne per riinnovare le cariche della Bonifica

LUCCA – Saranno 356 mila coloro che potranno eleggere il nuovo governo del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord. Ad annunciare le elezioni e la data del 6 aprile prossimo, è stato il Presidente in carica Ismaele Ridolfi che ha sottolineato l’importanza di votare per scegliere rappresentanti dei cittadini . In questi 5 anni sono stati tanti gli interventi e i lavori fatti sul territorio dal consorzio. Oggi questo ente, è più conosciuto e apprezzato che nel passato e anche per questo si conta che siano in tanti ad andare alle urne. Si potra’ votare in tutte el sedi comunali e nei vari distaccamenti oltre che in tutte le sedi consortili sul territorio. Il Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord comprende le provincie di Lucca, MassaCarrara, l’appennino Pistoiese e alcuni comuni confinanti in provincia di Pisa.

- di Redazione

Codice giallo per precipitazioni

FIRENZE – Una perturbazione atlantica interesserà l’Italia tra giovedì 17 e venerdì 18 gennaio. In Toscana sono in arrivo piogge sparse, più frequenti sulle zone nord-occidentali e sul sud della regione, già a partire dalla serata di oggi sulla costa e le zone interne nord-occidentali. Per questo la Sala operativa unificata permanente della Regione ha emanato un avviso di criticità con codice giallo a partire dalla mezzanotte di oggi e fino alla mezzanotte di venerdì 18 gennaio. In particolare giovedì, sono previste piogge diffuse, anche a carattere di rovescio, sulle zone nord-occidentali e sul grossetano. Fenomeni sparsi altrove. Cumulati medi significativi sono previsti nelle zone nord-ovest, del pistoiese e del grossetano. Cumulati massimi localmente più elevati sono previsti nelle zone di nord-ovest e sull’Appennino pistoiese, non significativi altrove. La neve è prevista attorno ai 1400-1500 metri di altitudine.

- di Redazione

Il programma delle celebrazioni del Giorno del Ricordo e il Giorno della Memoria

PROVINCIA DI LUCCA – E’ un programma denso di appuntamenti, mostre e convegni quello organizzato in occasione del giorno della memoria, il 27 gennaio e il giorno del ricordo il 10 febbraio, le giornate istituite per ricordare le vittime dell’Olocausto e quelle degli foibe e degli esuli istriani. Tra le tante iniziative riguardanti il Giorno della Memoria spicca una mostra a Palazzo Ducale: “Disegna ciò che vedi. Helga Weissova da Terezin i disegni di una bambina”, una rassegna che aiuta a vedere l’orrore della deportazione attraverso gli occhi di una bambina. La mostra si trasferirà poi a Capannori per poi venire allestita in altri luoghi del territorio. Sempre sul giorno della Memoria, quest’anno l’Istituto Storico della Resistenza ha prodotto una mostra itinerante che partirà dal liceo classico Carducci di Viareggio dal titolo “1938 il banco vuoto. Le leggi razziali nella scuola in provincia di Lucca”, una mostra che documenta le vicende salienti che caratterizzarono l’applicazione delle leggi razziali nella scuola…

- di Redazione

Tragedia sul monte Piglione, muore escursionista

PESCAGLIA – Un uomo di 78 anni, Piergiacomo Arcara, residente a Montecatini è deceduto sul versante camaiorese del monte Piglione, nel territorio comunale di Pescaglia. Le ricerche dell’uomo erano scattate nelle prime ore della mattinata, quando l’allarme è stato dato dalla famiglia che non lo aveva visto rientrare a casa dall’escursione in solitaria che aveva annunciato il giorno prima. La macchina dell’anziano era stata trovata parcheggiata nella zona dette “La Grotta”, all’inizio del sentiero. Per le ricerche si era alzato in volo anche l’elicottero Pegaso 3, oltre ai carabinieri di Pescaglia, il personale del comando di Lucca dei vigili del fuoco, un’ Unità Comando Locale, personale della Topografia Applicata al Soccorso del Comando di Pisa e personale del nucleo cinofili dei Comandi di Lucca, Prato e Arezzo, oltre al figlio della vittima, al quale l’uomo aveva segnato il percorso GPS che avrebbe seguito. Purtroppo è stato proprio lui a rinvenire il corpo del padre, in fondo a un canalone di…

- di Redazione

Ampliamento di Pioppogatto: cresce il fronte del no

VIAREGGIO – Si accende lo scontro sull’ampliamento di Pioppogato, l’impianto di trattamento meccanizzato dei rifiuti situato a Massarosa e gestito da Ersu per il quale la società ha presentato alla Regione Toscana (ottenendo il via libera) il progetto di potenziamento. I timori sono legati ad un eventuale aumento dei volumi di rifiuti trattati e al potenziale aggravamento del fenomeno dei cattivi odori, già presente da anni e che vede l’impianto tra gli indiziati principali. Lega e il Movimento 5 Stelle vanno all’attacco della Regione per avere escluso Pioppogatto dalla valutazione di impatto ambientale. Per l’assessore all’ambiente Federica Fratoni si tratta di “attacchi fuorvianti, perchè la Via è procedimento esclusivamente tecnico” che non spetta all’organo politico. Sul piede di guerra anche i comitati di cittadini, che convivono con i cattivi odori da decenni. Anche il Comune di Viareggio chiede la Via per Pioppogatto. Il sindaco Del Ghingaro è pronto a fare ricorso e a stoppare il progetto di Ersu. I comitati…