Tag: enel

- di Redazione

Enel, ecco come riconoscere gli agenti specializzati e difendersi dalle truffe

LUCCA  – In riferimento alle segnalazioni arrivate da alcune zone di Lucca e del territorio provinciale, Enel Energia intende fornire alcuni consigli utili per difendersi dalle truffe e riconoscere i veri incaricati. Per quanto riguarda l’attività di teleselling, Enel Energia ricorda che dal 1° giugno 2017 non effettua più chiamate per acquisire nuovi clienti con proposte commerciali via telefono. Per quanto concerne l’attività di proposte di contratti a domicilio, chiunque si presenti a domicilio per conto di Enel Energia, che si tratti di dipendenti o di personale esterno incaricato, deve essere munito di tesserino plastificato con foto e dati di riconoscimento. Se qualcuno si presenta al domicilio a nome dell’azienda bisogna sempre chiedere di visionare il tesserino con tutti i riferimenti. Inoltre nessuno è autorizzato a riscuotere o restituire somme di denaro a domicilio per conto di Enel. Al pari degli altri operatori presenti sul libero mercato, anche Enel Energia si avvale di agenti specializzati che possono presentare le nuove…

- di Redazione

Martedì 8 senza corrente alcune zone di Castelvecchio, Catagnana, Sommocolonia

Martedì 8 maggio giornata di possibili disagi per la popolazione della zona di Via Pascoli a Castelvecchio Pascoli, di Catagnana, di Località Santa Maria, nel paese di Sommocolonia, località Angeletta, Campeglio ed in generale per tutta questa area a causa di una interruzione di energia elettrica che Enel effettuerà per alcuni lavori sui propri impianti. La corrente sarà staccata dalle 9 alle 14 e le vie e le località interessate le trovate nel dettaglio nella foto che accompagna questo articolo.

- di Redazione

A Sommocolonia la luce arriva in elicottero

E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, ha concluso l’intervento per la posa e l’installazione di 7 nuovi sostegni che sorreggeranno la nuova linea elettrica in località Sommocolonia, nel territorio comunale di Barga. I tecnici dell’azienda elettrica sottoporranno a restyling circa 700 metri di linea elettrica, che sarà completamente rinnovata attraverso l’installazione di nuovo cavo aereo isolato di ultima generazione, in grado di garantire più resistenza in caso di maltempo nonché migliore qualità ed efficienza del servizio elettrico nelle situazioni ordinarie. I sette pali sono stati portati con elicottero specializzato a causa della zona impervia e di difficile accesso via terra con gli automezzi. Nelle prossime settimane si procederà alla posa della nuova linea elettrica e alla sua attivazione: per ridurre i disagi, saranno installati alcuni gruppi elettrogeni che, nel corso delle operazioni di sostituzione del cavo, garantiranno alimentazione elettrica alle utenze servite dalla dorsale elettrica. Gli interventi rientrano…

- di Redazione

A Gramolazzo attività di prevenzione e recupero fauna ittica grazie a  collaborazione tra ENEL e FIPSAS

GRAMOLAZZO –  In riferimento alla notizia sulle difficoltà di sopravvivenza della fauna ittica nel bacino di Gramolazzo, Enel conferma che si è trattato di un problema legato alla scarsa idraulicità sull’asta del Serchio che provoca una scarsità di acqua anche negli invasi gestiti dall’azienda. A questo proposito, però, Enel fa sapere che, attraverso l’applicazione sul territorio del Protocollo d’Intesa per la prevenzione dell’ecosistema acquatico e la promozione della pesca sportiva, firmato negli scorsi mesi a livello nazionale daFIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva) ed Enel, è stato possibile mettere in atto una serie di azioni preventive e di soccorso con la FIPSAS locale. Grazie alla collaborazione tra i tecnici Enel Green Power dell’Unità di Corfino e i volontari della FIPSAS territoriale sono state messe in campo attività di prevenzione e di pronto intervento per il recupero della fauna ittica nel lago di Gramolazzo, che hanno consentito di salvare molti pesci – circa 20 quintali – e di circoscrivere il problema fino alla risoluzione, visto che nel fine settimana scorso il…

- di Redazione

ENEL rinnova linee elettriche aeree a Pescaglia, quasi 2 km di nuovo cavo elicord

 PESCAGLIA – Prosegue il piano di potenziamento del sistema elettrico nella Media Valle del Serchio grazie al “Progetto Resilienza” di e-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica e che con questo percorso intende dotare molte aree della Toscana, della valle del Serchio e della montagna lucchese di un sistema elettrico sempre più resistente, automatizzato ed efficiente. Dopo i lavori iniziati la scorsa settimana a Bagni di Lucca e a Coreglia, giovedì 26 e venerdì 27 ottobre l’azienda elettrica rinnoverà la linea elettrica di media tensione a 15 kV “Pescaglia” situata tra le cabine “Zellini” e “Piegaio”: nel dettaglio, le squadre operative di e-distribuzione sostituiranno il conduttore esistente con un nuovo cavo isolato elicord, di ultima generazione, più resistente e dotato di elementi di innovazione tecnologica nel contesto di un sistema elettrico automatizzato. Un lavoro analogo è già stato effettuato sulla derivazione elettrica tra gli impianti ubicati presso il campo sportivo di Piegaio e nella…

- di Redazione

Barga: domani lavori ENEL per la montagna tra Pegnana, Renaio e Bebbio

BARGA –  E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica, informa che domani, martedì 3 ottobre, effettuerà un intervento di manutenzione e potenziamento della rete elettrica di Barga, per la precisione nella zona compresa tra Pegnana alta, Pegnana bassa, Renaio, Palazzina, Bebbio, Rocchetta, Bosco e aree limitrofe della montagna. Le squadre operative di e-distribuzione sostituiranno la componentistica elettromeccanica, che risulta danneggiata, su due PDT, ovvero “Posti di Trasformazione a Palo”, piccoli trasformatori che si trovano su sostegni elettrici e svolgono la funzione di cabine senza alcun impatto ambientale. Nell’occasione, i tecnici dell’azienda elettrica installeranno anche elementi di ottimizzazione tecnologica sulla linea Pegnana, che fornisce alimentazione elettrica alla montagna barghigiana, per proseguire nel processo di automatizzazione del sistema elettrico con benefici sia nelle situazioni ordinarie, grazie a un servizio efficiente e continuo, sia in caso di disservizio, quando sarà possibile intervenire con più rapidità grazie alla possibilità di eseguire manovre in telecomando che consentiranno di isolare…

- di Redazione

Lungo black-out elettrico nella montagna barghigiana

Un lungo black-out elettrico ha interessato questa mattina la montagna barghigiana. È durato dalle nove a mezzogiorno ed ha riguardato circa una novantina di utenti tra Renaio, Bebbio e zone limitrofe. Già ieri sera i primi black-out di minore durata che peraltro avevano interessato per una serie di problematiche tecniche, anche il centro abitato di Fornaci. Il guasto principale ad una linea di medio alta tensione nella montagna barghigiana che anche stamattina ha interessato inizialmente circa 200 utenti. Per la maggioranza il problema si è risolto in pochi minuti, mentre è rimasto appunto per un centinaio di utenti. C’era infatti qualcosa che  bloccava la linea che non veniva rialimentata in quanto si attivava il dispositivo di sicurezza che sospendeva la corrente in automatico C’è voluto un po’ di tempo ed anche un po’ di lavoro per individuare alla fine il problema: un volatile (non si sa se abbattuto da qualche cacciatore oppure incappato nella linea accidentalmente) che per una serie…

- di Redazione

Giardino senza luce. La sospensione, dopo la protesta dei commercianti posticipata dalle 13 alle 17,30

Ore 15,00. Aggiorniamo quanto scritto precedentemente per comunicare che Dietro interessamento del sindaco di Barga, Marco Bonini al quale molti commercianti, compreso il presidente di ArtCom Barga si erano rivolti, ENEL ha deciso di posticipare gli orari di sospensione di energia elettrica nella zona del giardino. L’energia elettrica sarà tolta dalle 13 alle 17,30 e non dalle 9 alle 13 come in precedenza indicato. Questo rispondendo anche alla richiesta dei commercianti stessi che avevano indicato questi orari, che combaciano più o meno con quelli di chiusura pomeridiana, come i più idonei. Ore 10,00 – Commercianti di Barga sul piede di guerra nei confronti di Enel Distribuzione, per la comunicazione di interruzione di energia elettrica in tutta l’area del Giardino il centro di Barga insomma, lunedì prossimo dalle 9 alle 13. Le vie interessate sono quelle di Via del Giardino, Via Pascoli, Via Sant’Antonio, Via Roma, Via Pontevecchio, Via San Pietro in campo e Loc. Ronchi. E’ inaccettabile, dicono alcuni commercianti,…

- di Redazione

Energia, Enel avvia ispezioni linee elettriche in elicottero

Da terra e anche dal cielo, riparte oggi da Lucca l’ultima fase di controlli aerei Enel per garantire un servizio elettrico di qualità, efficiente e continuo in Toscana: dopo aver ispezionato migliaia di km di linee in tutta la regione, e-distribuzione (il nuovo nome di Enel Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica) dipartimento territoriale Toscana e Umbria ha avviato le operazioni conclusive sugli ultimi 3.284 km di linee aeree di media tensione, non ispezionate nel corso del 2015 e del 2016, distribuiti tra le sei province di Lucca e Massa (1.409 km di rete), Pistoia e Prato (585 km), Livorno e Pisa (1.290 km). Nel mese di novembre si procederà con le ultime porzioni di rete elettrica nel Valdarno, tra Firenze e Arezzo. Il check-up aereo avviene con un elicottero specializzato che consentirà di monitorare lo stato di salute degli oltre 3.000 km di rete elettrica – composta da 1.878 cabine elettriche di trasformazione e…

- di Redazione

Fornaci cresce. Adesso aperto il Punto Enel, ma sarà un ottobre intenso

L’autunno a Fornaci sembra voler iniziare proprio con il piede giusto dal punto di vista del movimento commerciane ed economico in generale; ed anche della crescita dei servizi. Mentre tra pochi giorni aprirà i battenti la nuova avventura dell’industria PMCM nella zona del PIP del Chitarrino, che porterà a Fornaci le attività di Diecimo e che punta ad una crescita che dovrebbe favorire il tessuto occupazionale della zona, stamani ha aperto i battenti una realtà che va ad inserirsi nella vivacità del tessuto commerciale fornacino e che offrirà un importante serivizio per tutti i cittadini non solo di Fornaci, ma dell’intero comune e della Media Valle del Serchio. Ha aperto infatti i battenti, alla presenza dell’assessore Pietro Onesti per il Comune di Barga e del titolare di questa realtà, Albano Fabbri, un nuovo Punto Enel Partner (in via Repubblica 156/a). Al taglio del nastro sono intervenuti anche la responsabile Punti Enel Partner Toscana Tiziana Carlucci, il channel manager Enel Paolo…

- di Redazione

ENEL ha presentato il nuovo contatore elettronico

Enel ha installato la prima generazione di contatori elettronici tra il 2001 e il 2006, rappresentando un primato a livello mondiale e anticipando di diversi anni quelli che poi diventeranno degli obblighi a livello europeo (previsti all’interno del Terzo Pacchetto Energia della Commissione Europea). Mentre altre utility a livello Europeo stanno iniziando l’installazione della prima generazione di contatori, Enel ha già avviato lo sviluppo della seconda generazione del sistema di telegestione, al fine di sostituire i contatori della prima generazione che si stanno avviando verso la fine della vita utile (15 anni), a partire dal terzo trimestre 2016 1. Benefici Il nuovo sistema di telegestione e le sue innovazioni tecnologiche permettono una serie di ulteriori benefici rispetto alla prima generazione; tali benefici si possono raggruppare in tre categorie principali: 1. Abilitazione di nuovi servizi a valore aggiunto per il Cliente Finale; 2. Ottimizzazione delle operazioni e dell’esercizio della Rete Elettrica; 3. Ottimizzazione dei processi del distributore elettrico. 1.1 Abilitazione di…

- di Redazione

Concorso “Play energy Enel”, menzione speciale al progetto “Generatore a pedali” dell’ITT Vecchiacchi e dell’ISI Garfagnana

(nella foto la giuria di Play Energy Toscana) Gli alunni dell’ISI Garfagnana e dell’ITT Vecchiacchi di Castelnuovo Garfagnana, al rientro a scuola dopo le festività natalizie, sono stati accolti da una bella sorpresa: le classi III indirizzo meccanica e meccatronica dei rispettivi istituti, guidate dal prof. Alfredo Rocchiccioli, si sono infatti aggiudicate la “Menzione Speciale” nella dodicesima edizione del “Play Energy Enel”, il concorso ludico didattico che Enel dedica al mondo della scuola in Italia e nel mondo. Le scuole della Garfagnana sono state premiate per il progetto “Generatore a pedali”: gli studenti, riutilizzando una bicicletta, hanno utilizzato inventato questo originale prototipo con tre modalità di funzionamento, dalla generazione diretta a 24 V. al caricabatterie a 12 V fino alla possibilità di connessione in rete. Altre menzioni speciali, assegnate per la particolare creatività dei progetti, sono andate alle primarie “Roncalli – Galieli” di Pistoia e “Saffi” di Carrara con il lavoro Racconto sul Nepal; alle scuole secondarie “Tozzi” di Chianciano…