Tag: villa di riposo

- 1 di Redazione

Volontari ospedalieri anche nelle residenze per anziani

BARGA – Tra gli impegni più significativi portati avanti nell’ambito degli obiettivi della longeva Arciconfraternita di Misericordia di Barga, con più di 200 anni di storia, vi è senza dubbio il Gruppo Volontari Ospedalieri. All’ospedale San Francesco di Barga, nei reparti di riabilitazione e medicina, portano un poi’ di conforto e di compagnia ai malati ed ai pazienti e collaborano peraltro anche ad alcune iniziative artistiche che fanno parte del percorso riabilitativo promosso dal centro di salute mentale e dalla riabilitazione. Adesso le attività del Gruppo Volontari Ospedalieri si è anche estesa alle residenze per anziani presenti a Barga, la RSA Belvedere, ne centro storico e la Villa di Riposo Giovanni Pascoli di via Roma dove i volontari si recano una volta alla settimana per incontri ricreativi con gli ospiti. Un altro bel servizio. (le foto di questo servizio sono di Pier Giuliano Cecchi)

- di Redazione

La scomparsa di Luigi Salvi, per venti anni direttore della Villa di Riposo Pascoli

Ieri sera ci ha lasciato, a causa di un peggioramento repentino della sua malattia avvenuto negli ultimi giorni, il caro Luigi Salvi. Aveva 78 anni. Luigi a Barga lo conoscevano tutti; per il suo mestiere di assicuratore una volta, per essere stato impegnato in politica per tanti anni, prima con la DC e negli ultimi decenni come assessore a fianco del sindaco Sereni nell’operazione di sviluppo della nostra comunità. Ma quello per cui forse Luigi amava e, ne siamo certi, ama ancora essere ricordato, è la sua ventennale direzione della Villa di Riposo Giovanni Pascoli di Barga. Venti anni dedicati a questa struttura ed a migliorare continuamente l’assistenza dei suoi ospiti, con l’incarico lasciato solo circa un anno fa a Gabriele Giovannetti a causa dell’incedere della sua malattia. Anche in questi mesi Luigi era però rimasto una presenza fissa e costante alla Villa di Riposo. Un punto di riferimento per tutti. Ed è cosa certa che sotto la sua ventennale…

- di Redazione

Benevolent “G. Pascoli”. Cambio al vertice a Chicago ed a Barga

  CHICAGO / BARGA – Un vero e proprio cambio generazionale quello che da qualche mese a questa parte sta riguardando, a Chicago la “Giovanni Pascoli Benevolent Society” ed a Barga della Società Benemerita “Giovanni Pascoli”. La prima, sodalizio benefico voluto nel 1955 dai nostri emigranti a Chicago e pensato proprio per la loro terra di origine; che ha trovato i soldi, ha sostenuto, ha spinto per la realizzazione a Barga di una villa di riposo per l’assistenza agli anziani ed ai malati, una villa di riposo che è divenuta un punto fisso di riferimento nella struttura dei servizi sociali della comunità barghigiana; la seconda, la realtà che in questi anni ha portato ha compimento una crescita, un rinnovamento, una sempre maggiore affermazione della Villa di Riposo “Pascoli” in via Roma. La Villa di Riposo G. Pascoli è da diversi anni una onlus e dal 28 ottobre 2011 è struttura accreditata dalla Asl; garantisce lavoro a 50 dipendenti e per…

- di Redazione

Alla Villa di Riposo Pascoli l’incontro dei “ragazzi” del GVS

Secondo appuntamento ben riuscito ieri per la Settimana della Solidarietà, iniziativa di promozione dei valori dell’inclusione sociale e della solidarietà nei confronti dei diversabili, promosso dal Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga. Come tutti gli anni uno degli appuntamenti tradizionali è stato l’incontro con gli ospiti della Villa di Riposo “G. Pascoli”. Accolti negli spazi esterni dell’accogliente struttura barghigiana nel quale sono ospiti in circa una ottantina di pazienti, i “ragazzi” del GVS hanno preso parte con loro alla santa messa e poi ad il tradizionale momento di festa , di musica e di allegria, con la merenda accompagnata dalla fisarmonica dell’0inossidabile Giuliano Nardi. A fare gli onori di casa il direttore della Villa, Lugi Salvi, insieme a molti componenti del personale. Per il GVS era presenta la presidente Myrna magrini che ha ringraziato per l’ospitalità e per la disponibilità a questo nuovo momento di incontro.

- di LuGal

Copie d’autori. Asta di successo alla Villa di Riposo pro Misericordia

Copie d’autori, si chiama così l’originale quanto apprezzabile iniziativa della Villa di Riposo “Giovanni Pascoli” di Barga svoltasi oggi, sabato 13 dicembre, e che ha coinvolto gli anziani ospiti in una speciale asta artistica di beneficenza. Tutto nasce dai laboratori d’arte e di pittura tenuti periodicamente alla Villa da Sandra Rigali, ma anche dalle straordinarie capacità artistiche di tanti ospiti della struttura che nel corso dell’anno hanno realizzato, ispirandosi ai più grandi maestri di tuti i tempi, opere di eccezionale pregio, guidati dagli insegnamenti e dai consigli di Sandra. Da qui la raccolta di alcune decine di opere, una scelta di pezzi ispirati a grandi autori che va dall’800 al contemporaneo: “Basata sul gusto del bello dei nostri artisti dai capelli bianchi – come scvrive la stessa Sandra Rigali – con una selezione cronologica, ma non antologica, che ci porta da Cezanne a Warhol, fino a nostro amico Bellany”. Già, perché alla Villa di Riposo è presenta una speciale collezione…

- di Redazione

Graziella Cosimini presenta Giovanni Pascoli agli ospiti della Villa di riposo

Non è volata una mosca mentre la professoressa Graziella Cosimini narrava Giovanni Pascoli alla platea di canuti allievi. E la lezione-reading è stata ascoltata fino all’ultima parola dagli ospiti della villa di riposo G. Pascoli che, sabato 21 novembre, hanno potuto passare un pomeriggio in compagnia dei familiari e della poesia. Grazie all’organizzazione della direzione della Villa, i “nonni” hanno dunque approfondito la loro conoscenza verso un poeta al contempo locale e nazionale, proposto con parole semplici ed efficaci da una grande conoscitrice delle pascoliane vicende. Impossibile cominciare a parlare di Giovanni Pascoli senza partire dalla sua primissima infanzia passata nella tenuta dei principi di Torlonia e l’omicidio del padre che sconvolse poi l’equilibrio dell’intera famiglia e determinò forti tratti del carattere del futuro poeta. Impossibile non contestualizzare queste vicende senza leggere le due poesie più rappresentative, il X Agosto e la Cavallina Storna, poi commentate con l’attenta platea. E con questo tenore Giovanni Pascoli, la sorella Mariù e i…

- di Redazione

Note in allegria..: ‘la ‘Merciful band’ in concerto alla casa di riposo di Barga

Sabato 8 febbraio alle 15.30 alla Villa di riposo “G. Pascoli” a Barga si terrà il concerto “Note in allegria… Quando la musica incontra il prossimo” della “Merciful Band”, il gruppo musicale della Misericordia di Borgo a Mozzano. Il concerto, che fa parte di un calendario più ampio di appuntamenti all’interno del progetto della Provincia di Lucca “Uno spazio per le idee”, vedrà esibirsi il brioso gruppo musicale diretto da Ilaria Brunini e composto da una trentina di giovani tra i 16 e i 29 anni. Nata nel 2009 all’interno della Misericordia, la band si è già esibita in una serie di concerti presso strutture che ospitano anziani e/o persone diversamente abili in tutto il territorio provinciale.“Uno spazio per le idee” è il bando dedicato ai giovani under 29 anni della Provincia di Lucca che offre loro la possibilità di realizzare progetti creativi in diversi ambiti grazie ad un finanziamento dedicato. Il progetto è realizzato con il contributo di Fondazione…

- di Redazione

RSA Belvedere. La preoccupazione delle dipendenti. A rischio 18 posti di lavoro

C’è forte preoccupazione tra le dipendenti del personale infermieristico e di sostegno della residenza per anziani “Belvedere” di Barga, dopo la notizia emersa a fine novembre, del possibile rischio di chiusura per il 50% delle residenze sanitarie assistenziali presenti in Toscana.L’allarme è stato lanciato dalle associazioni di categoria in occasione dell’incontro avuto a fine novembre con la IV Commissione Sanità della Regione Toscana.In realtà la situazione della Belvedere è già precaria da mesi e già a giugno un grido di allarme sul rischio occupazionale di questa e di altre RSA della Valle del Serchio, fu lanciato anche dai sindacati.(continua…) Come sottolineano le dipendenti della Belvedere, diverse case di riposo, anche sul territorio della valle del Serchio, da tempo fanno registrare un trend negativo che sembra destinato ad aggravarsi. Un fenomeno dal quale purtroppo non è immune la “Belvedere” di Barga dove sono impiegati in totale circa 18 addetti.Uno dei problemi della crisi che investe le RSA, sottolineano le dipendenti, è…

- di Redazione

Alla Villa G. Pascoli si ricorda John Bellany

Per tutta la giornata di oggi le porte della Villa di Riposo Giovanni Pascoli sono rimaste aperte per coloro che hanno voluto esprimere un ultimo pensiero per John Bellany, uno dei più grandi pittori scozzesi di questo secolo scomparso all’età di 71 anni il 28 agosto scorso. La struttura di via Roma non è un luogo casuale, dato che al suo interno sono costudite 12 grandi opere del pittore di Port Seton, donate dall’autore stesso nel 2004 dopo aver stretto sincera e reciproca amicizia con Luigi Salvi, direttore della Giovanni Pascoli. In attesa dei funerali ufficiali, che si svolgeranno la settimana prossima ad Edimburgo, la direzione della ha allestito una libro dei ricordi dove gli amici barghigiani – e sono molti – hanno potuto annotare un ultimo cenno di affetto per l’artista e la sua famiglia, molto legata a lui come alla nostra cittadina. Preceduti da Agostino Caproni, una sorta di ambasciatore barghigiano verso la Scozia, durante il giorno in…

- di Redazione

Bellany, a Barga il 4 settembre una giornata per ricordarlo. Il cordoglio del primo cittadino

L’iniziativa della giornata in ricordo di John Bellany è della direzione della Villa di Riposo “Giovanni Pascoli” di Barga che invita tutti gli amici barghigiani a prendere parte all’incontro che si terrà mercoledì 4 settembre presso la sede della Villa, in via Roma.Dalle 10 alle 12 e dalle 14,30 alle 17,30 gli estimatori e gli amici barghigiani di John Bellany potranno lasciare i loro messaggi su un apposito libro e commemorare con i loro ricordi il grande artista scozzese scomparso ieri. (continua…) “Bellany è stato un grande amico di Barga – ha detto annunciando la notizia il direttore della Villa di Riposo, Luigi Salvi – ed è stato molto vicino anche alla nostra realtà. Nel 2004 la sua donazione di 12 opere che oggi arricchiscono la collezione della Villa di Riposo e che celebrammo allora con una grande festa. Oggi vogliamo di nuovo ritrovarci davanti ai suoi quadri per ricordarlo ed estendiamo l’invito a tutti gli amici del grande artista”.…

- di Redazione

Allarme sindacati: nelle residenze per anziani della Valle a rischio posti di lavoro

La denuncia viene dai sindacati ed in particolare da FP CGIL e FPL UIL con un interventi rispettivamente dei responsabili Michele Massari e Pietro Casciani.A rischio i posti di lavoro all’interno delle residenze per anziani private presenti in Valle del Serchio, che sono Villa Giovanni Pascoli e Villa Belvedere, a Barga e il Centro anziani S. Francesco di Castelnuovo.“I tagli – scrivono i due – ci sono e si fanno sentire per le famiglie e nei confronti dei lavoratori impiegati in strutture per la cura della persona.Nei giorni scorsi abbiamo tenuto una serie di incontri e di contatti con le direzioni e le proprietà delle case di riposo private della Valle del Serchio, Villa Pascoli, Villa Belvedere, Centro anziani S. Francesco, seguite da alcune assemblee con le lavoratrici occupate presso le strutture. Il quadro che ne è emerso èdei più preoccupanti. In particolare, mancano al conto più di 20 utenze che rapportate all’offerta complessiva di circa 130 posti rappresentano un…

- di Matteo Casci

La casa di riposo festeggia

Sabato pomeriggio presso la villa di riposo “Giovanni Pascoli” a Barga si è svolta una cena per gli anziani della villa e per i loro parenti; organizzata dal direttore dell’istituto Luigi Salvi che si è occupato personalmente di questa magnifica serata. Durante i preparativi sono stati serviti squitissimi piatti degustatai dai partecipanti.Da segnalare che nei giorni precedenti è stato anche celebrato un compleano davvero importante: quello della signora Amalia Mordini che ha compiuto la bellezza di 102 anni. Auguri!