Tag: santa lucia

- di Pier Giuliano Cecchi

La possibile storia dell’antico “spedale” Santa Lucia a Barga

Leggendo un articolo che scrisse Antonio Nardini sul Giornale di Barga n. 754, del gennaio 2013: Santa Lucia nella storia, che tratta anche del culto di S. Lucia a Barga, al momento in cui cita l’omonimo spedale per gli uomini, esistente da epoche imprecisate all’interno del Quartiere di Mancianella, ci siamo sentiti nascere il desiderio di proporre un quesito che quella storia può celare nelle sue pieghe. Stiamo parlando della storia più remota, un’idea che ci conduce alla pensata e possibile origine in Barga dello “spedale” di Santa Lucia che, finalmente aggregato al Bigallo di Firenze, fu soppresso alla fine del secolo XVIII. Ovviamente si tratta di un indizio, una traccia, che se avvalorata da documenti storici ci potrebbe portare alla sua origine in Barga. Preciso e ripeto che si tratta di una supposizione da verificare e legata al nome di questo Spedale, così come si ritrova negli atti della Visita Pastorale del 1467, fatta alla pievania di Loppia, allora…

- di Redazione

I Commercianti di Piano di Coreglia e la Pro Loco organizzano la  Festa di Santa Lucia

PIANO DI COREGLIA – Il 13 dicembre, a Piano di Coreglia lungo la via Nazionale, prenderà vita una  rinnovata festa dedicata a Santa Lucia che si affiancherà alla tradizionale Fiera Paesana che si tiene da tanti anni nella parte storica del paese. Un folto gruppo di commercianti –  in collaborazione con la Pro Loco di Coreglia – ha voluto realizzare una novità assoluta con la festa in onore della Santa Patrona locale. L’evento vivrà nella zona del Centro Commerciale, battezzato con il nome beneaugurante “Le Muse”, che parte dalla rotonda di via del Serchio fino all’incrocio che porta a Coreglia. La valorizzazione in questi anni della zona, ha spinto il Comitato delle attività commerciali presenti a ridare fiato al Centro Commerciale Naturale e rilanciare un nuovo progetto gestionale. Nel programma della Festa, che partirà dalle 19 e finirà alle 24 ci saranno street-food, banchetti tradizionali, mercatini di Natale, animazioni e stand artigianali. Ovviamente tutte i negozi parteciperanno promuovendo la loro…

- di Redazione

La nuova festa di Santa Lucia a Piano di Coreglia

PIANO DI COREGLIA – Il 13 dicembre prossimo a Piano di Coreglia prenderà vita una nuova Festa di Santa Lucia che si affiancherà alla tradizionale Fiera  tradizionale che si terra nella parte storica del paese. Un folto gruppo di commercianti della via Nazionale, in collaborazione della Pro Loco di Coreglia, hanno voluto costituire una comitato organizzatore della celebrazione della patrona del paese. La Festa sarà un avvenimento nuovo che promuovere questo centro commerciale, che nato sulla strada provinciale, ha valorizzato la parte bassa del comune. Nel programma della festa, che partirà dalle 18 e finirà alle 24, sono allo studio banchi di street food, banchetti tradizionali, animazioni natalizie e mercatini. E’ stato richiesto all’amministrazione comunale il permesso di chiudere la statale dall’incrocio per Coreglia sino alla Farmacia Toti, questo per aumentare l’interesse, dare più spazio alla manifestazione e dare più sicurezza alla manifestazione. Gli spazi saranno dedicati a tutte le età, dai piccoli che avranno un angolo dedicato tutto per…

- di Redazione

La tradizione di Santa Lucia nel concerto in Duomo

In una serata nebbiosa e fredda a riscaldare il cuore del numeroso pubblico che si è ritrovato nel Duomo di Barga la sera del 6 dicembre scorso, ci hanno pensato le bellissime voci del Coro di Santa Lucia, sceso a Barga da Gallivare, cittadina svedese gemellata con il nostro Comune, perriproporre anche nella lontana e così diversa Toscana una tradizione tutta nordica, quella appunto legata alla celebrazione di Santa Lucia che al Nord corrisponde con il ritorno della luce.Al concerto noj sono mancate tante autorità a cominciare dal senatore Andrea Marcucci, accanto all’imprenditore Leonardo Mordini ed ai sindaci di Barga, Umberto Sereni e di Gallivare, Tommy Nystrom.Il corso di Santa Lucia si è esibito in un atmosfera surreale in un concxerto che si è tenuto nel Duomo di Barga, proponendo canti tipici svedesi, ma anche cori tipici della tradizione natalizia internazionale ed una bella versione a metà tra l’italiano e lo svedese del canto di Santa Lucia.Il coro proviene dalla…

- di MariaElena Caproni

I ragazzi del coro di Santa Lucia ricevuti dal sindaco Sereni

Sono stati accolti stamani in comune i ragazzi del coro Lappone di Santa Lucia che si esibiranno domani sera in Duomo con canti tipici delle loro terre per celebrare la festività di Santa Lucia.Il coro proviene dalla cittadina di Gallivare, Svezia, con cui Barga è gemellata grazie all’impegno di Leonardo Mordini, che appena 5 anni fa vi ha aperto un Country Resort creando così un immediato e sentito legame con Barga.I ragazzi, tutti di età compresa tra i 13 e i 20 anni ed i loro accompagnatori sono stati ricevuti dal sindaco Sereni nella sala consigliare, dove è avvenuto un simbolico scambio di doni tipici delle rispettive terre e dove è stato ribadito dal nostro primo cittadino e dai rappresentanti del coro il forte legame di amicizia che unisce due cittadine geograficamente così lontane . Il coro, dopo un piccolo aperitivo ha raggiunto l’istituto alberghiero dove era stato preparato per loro un banchetto da Mauro Lunatici, e nella speranza che…